Tendenze Estate 2017: gonne lunghe per ogni occasione

Un ritorno al lungo in tutte le occasioni

chiudi

Caricamento Player...

Tendenze Estate 2017: le gonne lunghe conquistano le passerelle e lo street wear, in un tripudio di forme e di colori.

Come scegliere le gonne lunghe?

Le gonne lunghe possono rivelarsi delle ottime alleate per tutti i tipi di fisicità.

Chi ha un fisico a clessidra dovrebbe puntare al massimo effetto possibile puntando su una gonna a sirena a tinta unita, come si può ammirare in uno degli shot della Dance Collection Estate 2017 di Dolce e Gabbana.

Le gonne lunghe aderenti dal sapore gitano stanno bene alle donne piuttosto alte e magre. Ne è un esempio perfetto la gonna in stile sexy bohemien proposta da Roberto Cavalli, che preferisce lasciare davvero poco spazio all’immaginazione.

La gonna scampanata di Valentino, dalla sgargiante fantasia floreale, sta bene praticamente a tutte, anche a chi ha fianchi piuttosto larghi, che verranno compensati dalla svasatura della gonna.

Ancora una volta Missoni fa del colore il punto forte dei suoi modelli: il lamé lavorato a maglia in bande verticali compone una gonna che cade dritta fino alla caviglia e sottolinea il punto vita con una lavorazione dal motivo orizzontale che crea un contrasto armonico con il motivo verticale. Questo genere di gonna, con la sua linea scivolata e la morbidezza del tessuto, sta bene davvero a tutte e contribuisce a slanciare la figura anche di chi non è molto alta.

Tendenze Estate 2017: le gonne lunghe in tutte le combinazioni

Il giusto abbinamento è fondamentale per rendere vincente un outfit che ha come capo principale una gonna lunga.

Si sceglieranno in ogni caso top corti in vita e preferibilmente aderenti in maniera da compensare il volume della gonna che generalmente è piuttosto ampio.

Se la gonna è in tessuto a fantasia la scelta più saggia è di abbinarla a top a tinta unita, ma alcuni accostamenti coraggiosi ci propongono camicie a righe verticali e gonne multicolor.