Tè Verde: un potente Alleato per la Salute

Il Tè verde è tra le sostanze naturali, una di quelle che contiene la maggiore quantità di antiossidanti, fondamentali per per l’antinvecchiamento.

chiudi

Caricamento Player...

L’equazione per mantenersi giovani e in salute? Introdurre più sostanze antiossidanti e ridurre le sostanze infiammatorie. Semplice, anche se le abitudini correnti, imposte dalla nostra civiltà tecnocratica e dalla mancanza di informazioni, dimostrano che normalmente si fa l’esatto contrario: si introducono pochi antiossidanti e ci si riempie in compenso di elementi infiammatori e tossici (prodotti industriali, alimenti con farina 00, alimenti di origine animale etc..).

Tra gli antiossidanti il Tè verde occupa un posto d’eccellenza e lo si può constatare dalla moda salutista diffusa un po’ ovunque negli ultimi anni, dai prodotti cosmetici alle bevande che si vendono nei supermercati, ma non tutto è oro quel che luccica.

Infatti il modo migliore per usufruire dei benefici del Tè verde è quello di consumare la bevanda fresca appena fatta. Infatti le proprietà antiossidanti svaniscono nel giro di un’ora. Questo fa sì che le bevande tanto decantate di the verde vendute in bottiglia nei supermercati non servono granchè dal punto di vista della salute. E’ importante inoltre la qualità delle foglie ricordando che il tè verde fresco e biologico contiene molti più antiossidanti dei filtrini che trovate nei supermercati.

Ma vediamo le caratteristiche del Tè verde. Il potenziale antiossidante della bevanda è associato all’elevato contenuto di catechine, che nel tè verde rappresentano circa il 20-40% del peso secco e note per avere spiccate proprietà antiossidanti ed antimutageniche. Grazie a queste caratteristiche inibiscono la crescita e la proliferazione delle cellule tumorali; riducono inoltre i livelli di colesterolo LDL e di trigliceridi, esercitando, per questo, un’azione protettiva dalle malattie cardiovascolari.

Tè Verde: un potente Alleato per la Salute
Tè Verde: un potente Alleato per la Salute

La miscela delle varie sostanze presenti nel tè verde ha dimostrato un’azione antiossidante superiore rispetto ai singoli componenti, confermando l’ormai accettata tesi secondo cui i fitocomplessi alimentari sono molto più attivi dei singoli componenti isolati e purificati.

Un’altra interessante proprietà  del tè verde è quella dimagrante; questa volta le sostanze chimiche in gioco sono le metilxantine (caffeina, teobromina, teofillina) e non vi è alcun dubbio sulla loro effettiva capacità di stimolare la lipolisi.

Favorendo la mobilitazione dei Grassi localizzati nel tessuto adiposo e la loro ossidazione a scopo energetico, le metilxantine promuovono la perdita di peso. Le stesse sostanze sono anche in grado di aumentare il metabolismo; possiedono inoltre un blando effetto diuretico, utili per combattere la ritenzione idrica, ed anoressizante cioè sopprimono la fame.

Guarda cosa Accadde Oggi:

 [jwplayer player=”1″ mediaid=”13505″]