Taglio di frangia per capelli ricci

Scopriamo qual è il giusto taglio di frangia per capelli ricci, per pettinare i nostri capelli come più ci piace.

chiudi

Caricamento Player...

Chi pensa che la frangia si addice solo ai capelli super lisci si sbaglia: esiste un taglio di frangia per capelli ricci da declinare come più ci piace e con le pettinature che preferiamo.

Inutile dire che con capelli ricci, ‘in movimento’ una frangia perfetta, grafica o ‘incollata’ non è particolarmente bella da vedere, tranne che in passerella, quando questo tipo di look viene curato da professinisti: alcuni coiffeur infatti raccomandano di non abbinare mai nella vita di tutti i giorni frangia liscia e capelli ricci, per evitare l’effetto ‘capelli fatti in casa’, ma se proprio vi piace portarla piena e anche leggermente bombata coi capelli mossi, ricci o ondulati allora che sia morbida, fluente e piastrata, sì, ma in maniera tale da non sembrare finta.

Se invece amate i capelli un po’ hippy, potete scegliere una frangia lunga e sfilata, da pettinare da un lato ed eventualmente fermare con delle mollettine o da aprire facendo la riga in mezzo per incorniciare il volto.

Per chi porta invece i capelli corti e ricci, la frangia ideale sarà appena sopra il naso e riccia come il resto della pettinatura, mentre per chi ama le onde anni 40 e ricorre spesso al triferro, allora sarà bene tagliare una frangia leggermente asimmetrica da modellare sempre col triferrro uniformandola alle lunghezze.

Quindi se amate i capelli ricci e avete intenzione di farvi tagliare una bella frangia che valorizzi i vostri lineamenti, seguendo questi consigli avrete una pettinatura con cui risalterete in maniera particolare e darete un tocco di classe al vostro look.