Tachipirina per raffreddore bambini

I vostri bimbi hanno il raffreddore? Ecco come utilizzare la Tachipirina per curarli al meglio

chiudi

Caricamento Player...

Avete naso tappato, muco, senso di stordimento, mal di testa e affini? Allora significa che vi siete presi un bel raffreddore, uno dei malanni di stagione più diffusi e contagiosi, nulla di grave ma decisamente fastidioso. Se poi il raffreddore colpisce i vostri bambini, allora la situazione peggiora notevolmente poiché i bimbi hanno più difficoltà a gestire il malanno.

Spesso si sente dire che non esiste cura per il raffreddore, o meglio che deve sfogarsi e fare il suo corso, per poi essere sconfitto definitivamente. In parte è vero, tuttavia esiste una medicina che potrebbe aiutarvi notevolmente a sconfiggere questo fastidioso disturbo, ovvero la Tachipirina.

In questo caso, il consiglio è quello di utilizzare lo sciroppo, seguendo queste dosi:

  • Bambini tra i 6 ed i 18 mesi: 5 ml alla volta, da ripetere se necessario dopo 6 ore
  • Bambini tra i 18 ed i 24 mesi: 5 ml alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore
  • Bambini tra i 2 ed i 7 anni: 7,5 – 10 ml alla volta
  • Bambini tra i 6 ed i 10 anni: 10 ml alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore
  • Bambini tra gli 8 ed i 13 anni: 15-20 ml alla volta, da ripetere se necessario dopo 6 ore
  • Ragazzi tra i 12 ed i 15 anni: 20 ml alla volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore.