Sully, chi è il regista del nuovo film con Tom Hanks

Sully è il nuovo film con protagonista Tom Hanks: scopri chi è il regista della pellicola dedicata all’ammaraggio del volo Us Airways 1549

chiudi

Caricamento Player...

E’ finalmente uscito in tutte le sale italiane “Sully” il nuovo attesissimo film con protagonista il due volte Premio Oscar Tom Hanks. Si tratta di una storia vera che ha conquistato ed emozionato il pubblico di mezzo mondo complice un’interpretazione straordinaria dell’attore di “Forrest Gump” e una regia superlativa. Chi è il regista del film del momento “Sully?

Sully, il film

Dopo aver conquistato le sale americane, “Sully” è arrivato dal 1 dicembre in tutti i cinema italiani. Una storia drammatica e vera liberamente ispirata al libro scritto dallo stesso protagonista: il comandante Chesley “Sully” Sullenburger interpretato dall’attore Tom Hanks. Costata 60 miliardi di dollari, la pellicola è stata accolta con commenti positivi da tutta la stampa internazionale e racconta la drammatica storia del volo di linea Us Airways 1549 che, il 15 gennaio del 2009, è atterrato sul fiume Hudson. Un’ammaraggio forzato, ma che ha concesso al comandante Sully di salvare la vita di 155 passeggeri. Il comandante, messo sotto inchiesta dalla Commissione del Dipartimento del Trasporto con le accuse di incompetenza ed avventatezza, è stato poi giudicato non colpevole.

Chi è il regista?

Clint Eastwood è il regista del nuovo film “Sully” con protagonista Tom Hanks campione d’incassi al botteghino. Si tratta della prima pellicola girata con la moderna tecnologia IMAX dall’attore e regista Clint Eastwood. Classe 1930, Clint è un attore, regista, ma anche produttore cinematografico nato il 31 maggio a San Francisco. Il grande successo arriva nei primi anni ’70 con la trilogia del dollaro diretta dal regista italiano Sergio Leone. L’attore raggiunge dapprima la popolarità in Italia ed Europa per poi conquistare anche Hollywood cn il ruolo dell’ispettore Haryy Callaghan nella serie cult “Dirty Harry”. Vincitore di cinque Premi Oscar, Clint Eastwood dopo essersi affermato come attore ha cominciato ad occuparsi di regia con opere cinematografiche come “Gli Spietati” ( 2 Premi Oscar nel 1993) e “Million Dollar Baby” (2 Premi Oscar nel 2005).

(fonte foto: https://www.facebook.com/SullyILFILM/)