I magnetici occhi viola di Liz Taylor, la pelle bianca di Michael Jackson sono solo alcune delle particolarità delle star dovute a mutazioni genetiche, scopriamo quali!

Per anni Michael Jackson è stato vittima delle malelingue e delle voci di corridoio a proposito di un fantomatico “schiarimento” della pelle, e solo dopo la sua morte (avvenuta il 25 giugno 2009) si è scoperto che in realtà il cantante avrebbe sofferto di una grave forma di vitiligine. La malattia autoimmune piuttosto diffusa e ben nota al giorno d’oggi lo aveva costretto a uscire di casa con spessi occhiali da sole e ampi cappelli. Come lui tantissime altre star sono diventate famose anche grazie a qualche “difetto” donato loro dalla genetica: vediamo di quali si tratta!

Star e mutazioni genetiche

Liz Taylor è stata una delle attrici più amate di Hollywood, e i suoi occhi viola (per la precisione pervinca) l’hanno resa emblema di una bellezza unica e immortale. Secondo alcuni studi riportati dall’Urbanpost, l’attrice avrebbe sofferto di distichiasi, una mutazione che le avrebbe dato ben 2 fila di ciglia. In questo modo i suoi occhi azzurri sarebbero risaltati ancora di più e, con il trucco nelle giuste nuances e gioielli tendenti al violaceo, anche i suoi occhi sarebbero risultati violetti, tanto da indurre la stampa a soprannominarla “la diva dagli occhi viola”.

View this post on Instagram

Trendsetter. #towelseries

A post shared by Elizabeth Taylor (@elizabethtaylor) on

Come suo padre Michael anche Paris Jackson è finita al centro del clamore mediatico. Il motivo? I suoi grandi occhi blu, la pelle chiara e un aspetto del tutto dissimile da quello del famoso genitore. Per tentare di uscire dalla bufera è stata la stessa Paris a rivelare di essere affetta dalla Sindrome di Waardenburg, che procura la depigmentazione di pelle, occhi e capelli. La figlia di Michael Jackson ha anche chiesto di smettere di scurirle o schiarirle la pelle con Photoshop in un suo post su Twitter.

“Io sono quello che sono. Sono consapevole di come è il mio aspetto fisico e finalmente ne sono felice”, aveva cinguettato l’attrice.

In tanti si sono chiesti se anche il magnifico colore verde degli occhi di Naomi Campbell non fosse frutto di una mutazione genetica: la risposta è no, la top model è – sembrerebbe – l’unica al mondo ad indossare lenti colorate. I suoi occhi in realtà sono color nocciola.

View this post on Instagram

💗 #SelfieSunday 💗

A post shared by Naomi Campbell (@naomi) on

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Il dramma di Elisa Isoardi: “Ho scoperto di avere un tumore”

Adriana Volpe, matrimonio al capolinea?