Stanchezza primaverile: rimedi ed integratori per affrontare il cambio di stagione

Con l’arrivo della primavera la stanchezza si fa sentire più del solito. Vediamo quali sono i rimedi naturali e gli integratori più efficaci per affrontare il cambio di stagione con energia.

chiudi

Caricamento Player...

Come ogni anno, durante il cambio di stagione ci si sente più stanchi e spossati. Insonnia, mancanza di concentrazione, irritabilità e mal di testa sono i sintomi principali della stanchezza primaverile.

Non è un problema preoccupante: le cause sono il cambio di temperatura e del ciclo luce-buio, a cui il corpo deve gradualmente abituarsi. Con alcuni accorgimenti e rimedi naturali, comunque, è possibile far fronte alla stanchezza.

Stanchezza primaverile: rimedi

Il modo migliore per affrontare la primavera con energia è avere una sana alimentazione: privilegiate i cibi ricchi di vitamine, in particolare B e C, come frutta e verdura fresca di stagione.

Stanchezza primaverile

Anche le proteine sono fondamentali, mentre i carboidrati vanno ridotti. Fate il pieno di carne magra e pesce azzurro, ricchi di ferro ed omega 3, preferite i cereali integrali a quelli raffinati. Aggiungete alla vostra alimentazione cibi energizzanti, come la pappa reale e il ginseng.

Stanchezza in primavera: gli integratori per combatterla

Quando l’alimentazione non basta a contrastare la stanchezza, può essere utile assumere degli integratori durante tutto il periodo del cambio di stagione.

In particolare, contro la stanchezza e l’irritabilità è utile un integratore di magnesio, che aiuta a rilassare i muscoli e le tensioni. Altri minerali da integrare potrebbero essere il potassio, spesso associato al magnesio negli integratori, e il calcio. Fate il pieno di sali minerali soprattutto se fate molto sport e/o lavorate molte ore al giorno!

Stanchezza primaverile: l’importanza dello sport

Oltre all’alimentazione, per combattere la stanchezza è fondamentale praticare attività fisica con regolarità. Basta mezz’ora di corsa o camminata veloce al giorno, specialmente al mattino, per darvi la carica.

Se il vostro problema è lo stress, attività rilassanti come lo yoga e il pilates possono aiutarvi.