Smettere di fumare: un aiuto dal cibo

E’ tempo di dire addio alle sigarette, e un aiuto per smettere di fumare arriva anche dalla nostra alimentazione: vediamo come!

Un alimentazione studiata appositamente per smettere di fumare esiste e consiste nel preferire alcuni tipi di cibo ad altri in modo da riuscire a tenere a freno la voglia di accendersi una sigaretta, o quantomeno può dare un aiuto anche quando ci si siede a tavola. Non importa cosa vi spinga a darci un taglio con le sigarette: il guadagno è tutto nella salute, e anche il portafoglio vi ringrazierà. Ormai saprete benissimo che al vizio del fumo sono legate ogni sorta di patologie e disfunzioni, a cominciare dal cancro passando per infertilità.

Vediamo quali sono i piccoli accorgimenti da adottare

Gli alimenti che, primi fra tutti, possono coadiuvare la volontà del fumatore nella non facile impresa di smettere di fumare, sono frutta e verdura. Qualsiasi tipo di verdura o frutta fresche scoraggia l’accensione della sigaretta, ma in particolare carote, melanzane, sedano, zucchine e cetrioli contengono dello sostanze che rendono amaro il sapore della sigaretta, e possono diminuire il piacere di fumare. Per questo motivo è sempre bene ritagliarsi dei bastoncini di verdure da sgranocchiare, invece che mettersi in bocca una sigaretta.

Anche il latte ha questa caratteristica, così come lo yogurt che, se non è zuccherato, spegne il desiderio di accendersi una sigaretta. Lo stesso dicasi per i frullati, combinazione tra latte e frutta.

Il ginseng, oltre alle sue mille altre proprietà benefiche, blocca il rilascio della dopamina (la sostanza che regala il piacere della sigaretta) per cui può essere di grande aiuto assumerlo in varie forme.

Caramelle alla menta e chewing gum senza zucchero sono sempre un’alternativa immediata alla voglia di fumare, per cui per i primi tempi possono essere degli utili palliativi.

Un altro aiuto lo danno, stando ad alcuni sondaggi su ex fumatori, gli snack salati come piccoli pretzel, salatini e tarallini: quando vi assale la voglia di sigaretta, provate a stuzzicarne qualcuno.

Per la salute del cuore, prendiamo spunto dalla dieta nordica.

ultimo aggiornamento: 04-08-2016

Giulia Drigo

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X