Sintomi bruciore vaginale durante rapporti

Il bruciore vaginale può essere molto fastidioso e doloroso durante i rapporti sessuali, e può compromettere il vostro piacere; scopriamo insieme i sintomi.

chiudi

Caricamento Player...

Solitamente il bruciore vaginale durante i rapporti sessuali, oppure a seguito di essi, si accompagna a tutta una gamma di sintomi che che possono compromettere, anche seriamente, il raggiungimento del piacere e il godimento dell’amore con il vostro partner. Infatti al bruciore vaginale si associano, spesso, anche perdite, solitamente bianche, dense e maleodoranti, ma anche dolore pelvico, arrossamento delle labbra vaginali, comparsa di piccoli ciocche o ulcere, prurito insistente, secchezza vaginale e perdite ematiche, anche a livello anale nei casi più gravi.

Tutti questi sintomi potrebbero essere campanelli d’allarme, da non sottovalutare, di altre patologie più o meno gravi, tra cui candidosi, clamidia, herpes genitale e gonorrea, vaginite e vaginosi. Si tratta di infezioni vaginali, perlopiù virali, da curare tramite terapia a base di antibiotici, da effettuarsi sotto lo stresso controllo del vostro ginecologo di fiducia.