Sindrome da malessere post orgasmico: la rara malattia dell’uomo dopo aver eiaculato

Una malattia rara e misteriosa di cui ancora oggi si sa davvero poco, la sindrome da malessere post orgasmico colpisce l’uomo dopo aver eiaculato. Ecco alcuni dettagli…

Sono solo 50 gli uomini colpiti fino ad ora dalla sindrome da malessere post orgasmico, una malattia rarissima e, soprattutto, a dir poco misteriosa. Difatti, si sa ancora ben poco a riguardo ma secondo la rivista Sexual Medicine Reviews è importante non sottovalutare il problema e andare fino a fondo per capire bene quale sia la natura di questa malattia.

Riconoscerla può risultare difficile poiché può essere scambiata per una semplice influenza; infatti, i sintomi della malattia sono brividi di freddo, confusione mentale, debolezza, dolori muscolari e disturbi della memoria, facilmente associabili ad un’influenza. Peccato che se ciò si verifica subito dopo aver eiaculato può trattarsi del disturbo in questione e può durare anche per una settimana.

La sindrome di POIS

Il primo caso di POIS è stato studiato nel 2002 da Marcel Waldinger dell’Università di Utrecht e sono stati presi in causa ben 45 uomini. La prima ricerca effettuata ha riportato dei risultati secondo cui ciò è dovuto da un’allergia al proprio sperma. 

Petto uomo
Fonte foto: https://pixabay.com/it/nudo-parte-superiore-del-corpo-1847866/

Un’altra ricerca effettuata dallo stesso esperto Waldinger, ha riportato che la malattia può derivare da una “crisi di astinenza“: mentre si eiacula il corpo produce delle sostanze chimiche endogene che agiscono da oppiodi naturali e, non appena queste diminuiscono, il corpo entra in fase di astinenza.

Come detto precedentemente, della malattia non si hanno ancora delle certezze al 100% perché sono troppo pochi i casi che sono stati metti sotto test. Difatti, secondo il National Institutes of Health Office of Rare Disease Research americano la malattia è stata dichiarata come rara.

Sarà anche perché molti uomini decidono di ignorare i sintomi e non preoccuparsi del loro stato dopo aver avuto l’orgasmo.

[amazon_link asins=’B01CKHAXNY,B00HRAWD6U,B009QBRBII’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2b61ef5e-adbe-11e8-8738-ab51fc7d3d04′]

Fonte foto: https://pixabay.com/it/nudo-parte-superiore-del-corpo-1847866/

ultimo aggiornamento: 18-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X