Sfogo da stress sulla pelle: rimedi naturali

I rimedi naturali ideali per curare uno sfogo da stress sulla pelle. Ecco come contrastarlo con l’aiuto della natura.  

chiudi

Caricamento Player...

Quando siamo sottoposti ad un periodo di forte stress può capitare che il nostro organismo ne risenta. La stanchezza non è l’unico modo in cui può farlo, a volte può capitare di ritrovarsi un antiestetico e fastidioso sfogo sulla pelle. Ecco quali sono i rimedi naturali più consigliati per farlo passare in fretta.

L’Aloe, ideale per la cura della pelle

L’Aloe vera è uno dei rimedi naturali più utilizzati per la cura della pelle. È infatti l’ideale per lenire scottature e idratare la pelle. Le sue proprietà antinfiammatorie e lenitive aiuteranno a far diminuire il rossore e la sensazione di prurito. In erboristeria e in farmacia si possono facilmente reperire, creme, gel e unguenti contenenti questa pianta preziosa.

Uno dei rimedi naturali più conosciuti: la camomilla

Fin dai tempi antichi la camomilla è conosciuta non soltanto per le proprietà rilassanti, ma anche lenitive. Può essere utilizzata in due modi. Il primo è sotto forma di infuso da bere per permettere al nostro organismo di rilassarsi e disintossicarsi dallo stress. Il secondo è utilizzare l’infuso raffreddato, immergendovi delle garze da applicare sulla pelle arrossata. Tamponando aiuterà a far diminuire il prurito e a curare lo sfogo.

Il miele, nettare dalle molteplici proprietà

Il miele è un nettare dalle mille proprietà benefiche. È infatti un antinfiammatorio naturale nonché antibatterico e antimicotico. Il modo ideale per utilizzarlo è mischiarlo ad altri ingredienti naturali per creare una crema da applicare sullo sfogo. Se ne potrebbe aggiungere un cucchiaino a dello yogurt, dando così vita ad un unguento. Una volta applicato sulla zona arrossata sarà sufficiente lasciarlo agire per un po’ di tempo. Nel giro di qualche settimana se ne dovrebbero già vedere i risultati benefici.