Sesso: cosa non bisogna mai dire a letto con il partner

Parlare francamente è importante, ma bisogna prestare attenzione anche a cosa si dice: alcune cose non andrebbero mai dette al partner durante il sesso

chiudi

Caricamento Player...

Tracey Cox racconta al DailyMail cosa non si dovrebbe mai dire durante il sesso. Parlare francamente e chiaramente con il partner è importante, ma bisogna fare attenzione. Alcune cose non dovrebbero mai uscirvi dalle labbra mentre siete in un momento di passione. A tutti sarà capitato qualche momento di imbarazzo, ma alcune frasi vanno proprio evitate come la peste: vediamo insieme quali!

In cima alla lista, chiamare il partner con il nome di un ex

Sbagliare il nome. L’80% delle coppie ha fantasie su altre persone mentre stanno facendo sesso con il partner. Ma pronunciare proprio il nome sbagliato, è un grosso errore: ve ne accorgerete.

Al mio ex piaceva così. A chi importa cosa gli piaceva? Un’affermazione del genere potrebbe distruggere la libido di molti, e offendere.

Non così/ Ma cosa stai facendo? Secondo la Cox non sono per nulla incoraggianti nei confronti del partner, e rischiano di sabotare la vostra sessione di sesso.

E’ già dentro? Tre parole che possono minare autostima e confidenza di un uomo (ma anche di una donna, se ci pensate bene) in un secondo. Stesso discorso per: “tutto qui?“.

Puoi sbrigati? Praticamente comunica il messaggio che non si vede l’ora che sia finita. Piuttosto spiacevole.

Dovresti davvero tornare il palestra. Il criticismo va bene, ma perchè scegliere un momento del genere? Essere sicuri nel proprio corpo fa anche la differenza in come uno si approccia alla vita sessuale. Stesso discorso: non è il momento giusto per chiedere se “sono vere?“.

Cosa c’è, non ti piaccio? Ci sono moltissime ragioni per una mancata erezione, e una frase del genere non fa che peggiorare la situazione.

Hai già avuto un orgasmo? Ne sei sicura? Niente ritarda un orgasmo come una frase del genere. Inoltre alcuni sono molto ovvi, mentre altri no.

Infine, sei un pervertito! I gusti sessuali del partner sono personali: ognuno ha i suoi, ma non bisogna giudicare.