Fa troppo caldo per i rapporti fisici? Prova il sesso astrale!

Scopriamo che cos’è il sesso astrale, l’alternativa pratico-filosofica ai rapporti fisici, vediamo come praticarlo e quali sono tutti i vantaggi.

A tutti piace il sesso, ma bisogna ammettere che a volte si è troppo stanchi per farlo, soprattutto quando fa caldo. Ma se fare l’amore sotto la doccia oramai ci ha stufato da quante volte lo abbiamo fatto come rimedio all’insopportabile afa estiva, come fare per non rinunciare all’intimità con il proprio partner? Semplice: basta fare sesso astrale.

Siete confusi? Beh, è naturale, visto che si tratta di una pratica non certo diffusa fra l’uso comune. A inventare questa tecnica filosofica è stato il dottor Steve G. Jones, un ipnoterapista americano, specializzato proprio in proiezioni astrali, e che ha dato origine a questo sesso metafisico. Scopriamone di più!

Che cos’è il sesso astrale

Intimo sexy
Intimo sexy

Prima di avventurarci nella comprensione di questa pratica, bisogna fare un passo indietro. Già, perché non è possibile comprendere il sesso astrale se non si sa che che cos’è una proiezione astrale. Secondo il Dottor Jones si tratta di un momento particolare in cui il soggetto interessato si trova fra il sonno e la veglia, un po’ come quando si sogna di volare.

In prativa, basandosi sulla sua filosofia, ognuno di noi ha un corpo astrale, che si trova nella quarta dimensione ed è collegato al proprio corpo vero e proprio tramite il cordone d’argento, una sorta di ombelico lungo. E se prendiamo consapevolezza della nostra proiezione, possiamo incominciare a controllare un piccolo movimento, poi una mossa… fino ad arrivare al controllo completo e alla possibilità di fare sesso!

Sesso astrale: come si fa

Come avrete capito, si tratta di un concetto metafisico molto complicato, ma non è impossibile e anzi, con un po’ di pratica, i due partner possono riuscire a controllare i loro corpi astrali, a farli muovere, coordinarsi, e dunque come ultimo step, praticare sesso astrale.

«Il sesso astrale non serve per la procreazione, per mettere incinta qualcuno, e ci difende dalle malattie sessualmente trasmissibili», ha dichiarato Jones, come riportato da Il Fatto Quotidiano. Insomma, non solo il caldo evitato tra i vantaggi di questa pratica così strana e particolare, ma al tempo stesso mistica e affascinante.

ultimo aggiornamento: 18-06-2019

X