Sentirsi sempre stanchi: 8 errori che commettiamo ogni giorno

Poco movimento o mangiare troppi zuccheri sono due degli comportamenti che provocano stanchezza. Ecco gli 8 errori quotidiani che bisogna evitare per non sentirsi sempre stanchi!

Svegliarsi stanchi, andare a lavoro stanchi, pranzare e sentirsi stanchi, sentirsi sempre stanchi a tutte le ore del giorno non è sicuramente un bene per il nostro benessere fisico e mentale. Se ciò accade, molto probabilmente, stiamo commettendo 8 errori inseriti nella nostra routine quotidiana. Possiamo riparare al danno causato solo focalizzandoci su ciò che sbagliamo giornalmente e come rimediare in poche mosse. Ecco quali sono!

8 abitudini sbagliate che causano stanchezza

1. Poco movimento. Uno degli errori che commettiamo che ci provoca stanchezza è sicuramente il poco movimento. Muoversi poco non è un modo per “riposarsi di più” ma è una cattiva abitudine che provoca stanchezza e sonnolenza. Ecco perché bisogna inserire dell’attività fisica nella propria routine; anche solo una passeggiata a fine giornata è ottima per rimediare al danno.

Donna assonnata
Fonte foto: https://pixabay.com/it/sonno-letto-donna-camera-da-letto-1209288/

2. Non fare colazione. La colazione è il pasto più importante della giornata per poter dare al nostro organismo la carica giusta. Ovviamente deve essere fatta in modo sano, equilibrato e con le giuste porzioni.

3. Troppi zuccheri. Troppi dolci possono nuocere alla salute, anche se questa affermazione è ormai risaputa. Il problema è che molte persone ritengono gli zuccheri ottimi per dare energia all’organismo, quando in realtà non è affatto così. Limitare il consumo di zuccheri sarebbe un bene per il nostro corpo e non appesantirlo eccessivamente.

4. Dormire tanto o male. Le ore di sonno sono fondamentali per il bene del nostro benessere fisico e mentale e di norma dovremmo dormire almeno 8 ore a notte. Anche dormire troppo potrebbe causarci ancora più sonnolenza, specialmente se durante la notte incontriamo ostacoli che ci causano risvegli continui.

5. Non assumere ferro. Il ferro è molto importante per i globuli rossi che trasportano ossigeno a tutto il corpo, ovviamente ciò non avviene se il nostro organismo ha una carenza di ferro. Dobbiamo, quindi, prediligere gli alimenti ricchi di ferro, quali carne di cavallo, verdure a foglia e cereali associati a tutti quei cibi ricchi di vitamina C.

6. Alimentazione scorretta. L’alimentazione garantisce al nostro organismo le energie giuste e se seguita in modo scorretta può causare danni come stanchezza, debolezza e sonnolenza. Dobbiamo assumere il giusto fabbisogno giornaliero associato, come accennato al punto 1, ad un corretto movimento.

7. Bere poco. A dirlo è proprio una ricerca pubblicata sul Nutrition Reviews, secondo cui la disidratazione è uno dei motivi principali che causa stanchezza all’organismo. Dobbiamo assumere almeno 2 litri di acqua al giorno, ovvero 8 bicchieri suddivisi nell’arco della giornata!

8. Caffeina a volontà. Ovviamente la caffeina ci mantiene svegli e attivi e bere almeno 3 caffè al giorno è un beneficio per noi. Però se lo si beve qualche ora prima di andare a dormire, il nostro sonno verrà ostacolato e non potremmo riposare come di dovere.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/sonno-letto-donna-camera-da-letto-1209288/

ultimo aggiornamento: 22-06-2018

Chiara Ricchiuti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X