Selfie – le cose cambiano, come rivedere il programma online

Vuoi rivedere online Selfie – Le cose cambiano? Ecco i link dove è possibile rivedere le puntate del nuovo show di Canale 5

chiudi

Caricamento Player...

Selfie – Le cose cambiano è un nuovo format televisivo in partenza lunedì 21 novembre alle 21.10 su Canale 5. Il programma, prodotto dalla Fascino PGT di Maria De Filippi, segna il ritorno in prima serata di Simona Ventura dopo l’avventura come naufraga alla passata edizione de “L’isola dei Famosi”.

Selfie – Le cose cambiano

Selfie – Le cose cambiano è il nuovo reality show condotto da Simona Ventura in prima serata su Canale 5. Si tratta di un grande ritorno, forse uno dei più attesi della stagione televisiva. Dopo aver diviso il pubblico italiano per la sua partecipazione nelle vesti di naufraga al reality “L’Isola dei Famosi”, Simona Ventura ritorna a condurre un nuovo programma in prima serata sulla tv pubblica. Un punto di partenza da cui ricominciare più forte di prima. Il programma ricorda il format de “Il brutto anatraccolo” e oltre alla presenza della Ventura vedrà partecipare alcuni volti noti del piccolo schermo.

Come rivedere le puntate

Vuoi rivedere le puntate di “Selfie – Le cose cambiano”? Sono in tanti a chiedersi come e dove rivedere online le puntate nuovo format televisivo in partenza in prima serata su Canale 5. Padrona di casa è Simona Ventura che, dopo il grande successo conquistato lo scorso anno durante l’ultima edizione de “L’Isola dei Famosi”, ritorna in prima serata con uno show tutto suo. Una piccola grande conquista per la regina della televisione moderna che con “Selfie – Le cose cambiano” che per il suo ritorno in tv ha puntato su un reality show dove protagonista sarà il pubblico. Se hai perso qualche puntata e vuoi rivedere comodamente da casa il nuovo programma di Canale 5 non devi fare altro che collegarti al sito ufficiale di Witty Tv. Ecco il link diretto per rivedere online le puntate del nuovo programma di Simona Ventura: Selfie – Le cose cambiano!

(fonte foto: Facebook)