Schindler’s List è uno dei film più iconici fra tutti quelli che raccontano il dramma e gli orrori della Shoah: ecco le location dell’opera di Spielberg.

Schindler’s List non è un film come gli altri: è un’icona, un simbolo, una delle più crude e dure narrazioni del dramma e dell’orrore dell’Olocausto. I sette Premi Oscar vinti nel 1994, tra cui quello per il Miglior Film, non bastano a spiegare l’opera diretta da Steven Spielberg, le sensazioni e le emozioni che il regista è riuscito a raccontare nelle oltre tre ore di durata del film. Della pellicola si sa che è tratta dalla vera storia di Oskar Schindler, ora vediamo quali sono le location utilizzate per girarla.

Schindler’s List: le location

Schindler’s List è stato girato interamente a Cracovia (città dove è ambientata gran parte della pellicola) e nei suoi dintorni La scena del rastrellamento del ghetto ebraico sono state riprese il 13 e il 14 marzo 1993, una data per nulla casuale: il vero rastrellamento è infatti avvenuto esattamente 50 anni prima, il 13 marzo del 1943.

Schindler's List
Fonte foto: https://www.facebook.com/SchindlersListMovie/

Il campo di concentramento di Auschwitz, secondo l’idea originale del regista, sarebbe dovuta essere una delle location del film ma, appena iniziate le riprese, una cinepresa si ruppe: questo fatto fu inteso da Steven Spielberg come un segnale e così decise di interrompere i lavori. Il campo di concentramento che si vede nel film è stato riprodotto in un set cinematografico, ed è quello di Krakow-Plaszow.

Schindler’s List: il film che testimonia il dramma dell’Olocausto

In totale le riprese di Schindler’s List durano 72 giorni: dall’1 marzo al 23 maggio del 1993. Come detto in precedenza, l’opera è una delle rappresentazioni più forti degli orrori dell’Olocausto, lo testimonia anche il fatto che Steven Spielberg, nonostante fosse il regista, non abbia voluto assistere alle riprese della scena degli anziani ebrei costretti dai medici nazisti a correre nudi.

Molte attrici e comparse della pellicola hanno invece avuto una crisi nervosa nella scena della doccia all’interno del campo di concentramento.

Fonte foto: https://www.facebook.com/SchindlersListMovie/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-01-2020


Sanremo non è solo musica: tutti gli scandali e le polemiche dal 1951 ad oggi

Le vallette di Sanremo: chi sono state le più belle e le più iconiche?