Il punto croce non è la specialità per molte di noi. Come fare e dove trovare degli schemi per il punto croce che raffigurino i dolci angioletti della Thun?

La storia di Thun inizia il secolo scorso, quando Lene e Otmar – innamorati ed instancabili – creano il nucleo delle ceramiche artistiche. Basti pensare che il primo angioletto nato nel laboratorio dei conti Lene e Otmar a Castel Klebenstein è datato 1950.

Ancora oggi il visino felice dell’angioletto si ripropone in svariate ceramiche e pezzi da collezione, tanto da diventare il simbolo stesso dell’azienda! Il cuore delle ceramiche Thun è l’attività artigianale, racchiusa da sempre in cataloghi eleganti, ogni pezzo è un ottimo strumento per i collezionisti di tutto il mondo.

Dopo anni da una piccola azienda famigliare si passa da THUN Srl a THUN Spa. Insomma, un grandissimo traguardo per un totale di 150 dipendenti. Qualche anno dopo, è il momento di lanciare una speciale linea di tazze e tazzine chiamata “Caffè al volo”, amata dal primo lancio.

E cosa dire del Thuniversum? Progettato dall’erede di Otmar, Matteo Thun, è davvero un universo molto concentrato e suggestivo in cui gli amanti del marchio possono fare shopping e fermarsi al bistrò.

Se anche noi amiamo quest’universo impareggiabile e siamo al contempo amanti del punto croce, possiamo realizzare degli adorabili angioletti con degli schemi precisi. Dove trovarli? Su Idea Punto Croce, davvero un catologo completo!


Come aprire un negozio Thun

Bomboniere comunione shabby chic, dove comprarle