Come scegliere le borse da mare?

Una breve guida per districarsi nella giungla estiva delle proposte di moda

Come scegliere le borse da mare? Ci sono diverse categorie di borse, diverse esigenze e naturalmente diversi stili di cui dobbiamo tenere conto al momento della scelta. Il trucco sta nel porsi le domande giuste prima di ogni acquisto.

Come scegliere le borse da mare: la dimensione

Quante cose porto in spiaggia? La donna che ama portare con sé soltanto l’essenziale non ha bisogno di borse degne di Mary Poppins. Basterà un sacco di dimensioni modeste per contenere l’asciugamano ripiegato, la crema solare, il telefono e un buon libro.
Chi invece non può fare a meno di tenere sempre con sé lo stretto indispensabile ma anche tutto quello che “non si sa mai”, dovrà necessariamente optare per le borse giganti in cui stipare la metà della casa. Evitate naturalmente modelli a tracolla, estremamente scomodi per le borse ingombranti.
Ha senso portare in spiaggia una pochette? Probabilmente la risposta è no, a meno che non stiate trascorrendo le vacanze in un Hotel di gran lusso che mette a vostra disposizione tutto il corredo da bagno direttamente in spiaggia o a bordo piscina. Le borse molto piccole da portare a tracolla sono ottime invece per chi desidera soltanto andare a fare una lunga passeggiata sulla battigia senza restare in spiaggia a fare il bagno.

Come scegliere le borse da mare: il materiale la chiusura

Quanta sabbia c’è? Se avete intenzione di trascorrere le vacanze su una spiaggia sabbiosa, sappiate che le borse in paglia intrecciata, per quanto sempre attuali, non sono la scelta migliore. Anche se hanno sempre una fodera interna, la sabbia si infilerà nell’intreccio della paglia e sarà ben difficile da eliminare, nonostante il fatto che non arriverà mai probabilmente a sporcare gli oggetti all’interno della borsa, protetti dalla fodera. I materiali migliori per gestire la sabbia sono certamente la tela o i materiali sintetici, che non temono il sole e sono anche facilmente lavabili.
Zip, lacci o bottoni a pressione? Ancora una volta il discrimine per scegliere la chiusura della borsa è la sabbia. Una cerniera sarà particolarmente efficace per tener lontana la sabbia (e con un po’ di fortuna anche l’acqua) dal contenuto della vostra borsa, mentre naturalmente lacci e bottoni lasceranno un po’ a desiderare per questo scopo.

Fonte immagine di copertina: Liu Jo

ultimo aggiornamento: 25-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X