Scarpe con scollo a V, il must have della primavera 2017

Le scarpe con scollo a V sono tra le tendenze della primavera 2017 più originali. Vediamo di cosa si tratta, come indossarle e dove acquistarle.

chiudi

Caricamento Player...

Tra le tendenze più discusse della primavera 2017 ci sono le scarpe con scollo a V, anche dette V neck shoes. Di cosa si tratta? Di scarpe décolleté con una scollatura a punta molto profonda.

Il trend è stato lanciato dal famoso brand di moda di lusso Céline già un paio di stagioni fa, ma non è riuscito ad imporsi subito. Il motivo è semplice: sono scarpe molto particolari, che o si amano o si odiano.

Scarpe con scollo a V, come indossarle

Le scarpe con scollo a V, nonostante a molti ricordano quelle delle streghe, hanno un grande vantaggio: slanciano moltissimo le gambe. Anche quando il tacco non è alto, la scollatura profonda sul collo del piede dà subito l’impressione di allungare la gamba e renderla più magra.

Scarpe con scollo a V
FONTE FOTO: http://www.zara.com

Per la primavera /estate le V neck shoes sono state proposte in due varianti: chiuse oppure in versione sabot, aperte sul tallone. Entrambe sono perfette sia con i pantaloni, sia con le gonne. Per quanto riguarda i pantaloni, vi consigliamo di abbinarle con i culottes oppure con i palazzo, che hanno bisogno di una scarpa che slanci. Per abbinarle alla gonna, invece, meglio optare per gonne e abiti lunghi alle caviglie o a metà polpaccio.

Scarpe con scollo a V: dove comprarle

Come abbiamo visto, le V neck shoes “originali” sono quelle di Céline. Il prezzo è abbastanza elevato: 570 euro per quelle aperte, 620 per quelle chiuse con tacco medio. Considerando che probabilmente si tratta di un trend che non potremo riciclare il prossimo anno, forse non vale la pena spendere così tanto.

Fortunatamente in giro si trovano diverse proposte più economiche, come le décolleté di Zara con scollo a V e tacco alto, che costano solo 39,05 euro.

Fonte foto: http://www.zara.com