Save The Duck autunno inverno 2016: fashion urbano e vintage rivisitato

Save The Duck autunno inverno 2016 presenta la nuova collezione di piumini senza piume dal mood fashion urbano e vintage rivisitato

chiudi

Caricamento Player...

Save The Duck autunno inverno 2016 ha presentato la nuova collezione di piumini senza piume dal mood fashion urbano e dal vintage rivisitato. Il brand di capispalla animal friendly utilizza solo imbottitura costituita al 100 % dall’innovativa imbottitura sintetica Plumtech e da sempre è attento alla sostenibilità ambientale e alle specie animali in via d’estinzione.

Save The Duck autunno inverno 2016

Save The Duck autunno inverno 2016 punta l’attenzione sui materiali e sullo sviluppo di capi passati del mondo outdoor. Ora dal gusto moderno grazie all’introduzione di un nuovo tessuto tecnico: un poliestere ad alta densità, traspirante e idrorepellente.

I capi pro-tech sono caratterizzati da altissime performance tecniche: idrorepellenza, traspirabilità e completamente termonastrati. Veri e propri gusci a protezione di tutti i modelli trapuntati!

Oltre ai capi clean di gusto minimalista sono stati introdotti anche capi per temperature super rigide con interno in plumtech e plumballs per un effetto top calore. Si tratta di una ovatta morbida, calda e supertecnologia che permette di muoversi in libertà e leggerezza.

La donna trova in collezione nuove silhouette: maxi trench e capi over dal fit morbido. Nel mondo delle ecopellicce si introducono gli intarsi e i nuovi colori.

Fra le nuove stampe da segnalare fantasie ton sur ton per un effetto camouflage geometrico micro e macro. La palette dei colori femminili è avorio, rosa antico, celeste polvere e ironici tocchi di rosso qua e là…

L’animo ironico da sempre caratterizza il marchio Save The Duck. Nel logo con la papera che fischietta al vento le sue note è racchiusa tutta l’ironia del marchio.

Con i capi Save The Duck ci si può dunque anche divertire giocando con la vasta gamma di colori e tessuti utilizzati.

Questa è la moda che non passerà mai: fatta di colori, comodità, vestibilità e glamour

Questo è Save The Duck!