Santo del giorno: 9 dicembre

Tutte le informazioni che volete sapere

chiudi

Caricamento Player...

Vi forniamo tutte le informazioni che interessano credenti, curiosi e studiosi sul Santo, la storia, le festività e le città che lo venerano.

San Siro da Pavia è il santo principale venerato in questa giornata di dicembre.

La storia del Santo

Dopo aver seguito gli insegnamenti , diviene ministro del Signore dai discepoli degli Apostoli. Con il santo giovane Iuvenzio, viaggia per l’Italia per evangelizzare e si ferma a Pavia, ai tempi idolatra. La sua preghierà rese la città cristiana e credente.

La sua massima: Beata l’anima che ascolta il Signore che le parla, e dalle sue labbra riceve la parola di conforto! Imitazione di Gesù Cristo.

La pratica: Siate avido in questo mese d’ascoltare la parola di Dio, e pregate S. Siro, vostro protettore, a farla fruttificare nel vostro cuore.

La sua predica non raggiunse solo i cittadini di Pavia ma divenne grande a Verona, Venezia, Milano.

La storia del vescovo Siro ci è stata tramandata dalla fonte agiografica, il manoscritto del XIV secolo De laudibus Papiæ.

La fonte dice che Siro sarebbe stato il ragazzo che portava il cesto di pani e pesci moltiplicati da Gesù nella cena di Cana.

Proprio Milano è la sede del famoso Stadio di calcio di San Siro. Sepolto nella chiesa dei Santi Gervasio e Protasio di Pavia, per la prima sepoltura, il corpo è oggi  nella cappella a lui intitolata nel Duomo di Pavia, del Bramante.

Altri santi venerati lo stesso giorno sono:

  • San Giovanni Didaco
    Santo
  •  San Juan Diego Cuauhtlatoatzin
    Veggente di Guadalupe
  • Beato Bernardo di Gesù Silvestrelli
    Passionista
  • San Cipriano di Genouillac
    Abate
  • Beato Giuseppe Ferrer Esteve
    Martire
  • Santa Gorgonia
    Sorella di San Gregorio N.
  • Santa Leocadia di Toledo
    Vergine e martire
  • Beato Liborio Wagner
    Sacerdote e martire
  • San Pietro Fourier
    Sacerdote
  • Beati Riccardo de los Rios Fabregat, Giuliano Rodriguez Sanchez e Giuseppe Gimene
    Sacerdoti salesiani e martiri