Santo del giorno 16 dicembre: Santa Adelaide

Scopriamo insieme oggi chi è il santo del giorno 16 dicembre e vediamo dunque chi oggi è chiamato a festeggiare l’onomastico

chiudi

Caricamento Player...

Chi festeggia l’onomastico il 16 dicembre? Lo scopriamo subito. Il santo del giorno di oggi 16 dicembre è Santa Adelaide. La Chiesa ricorda sant’Adelaide come Imperatrice, moglie di Ottone I. Una delle sue massime più famose è la seguente: “È dovere dei ricchi usare misericordia verso i poveri”. Santa Adelaide ha trascorso molto tempo in preghiera e si è preoccupata molto dei poveri del regno. Promosse anche la riforma cluniacense nelle abbazie imperiali che imponeva il rispetto dell’osservanza della celebrazione quotidiana della Santa Messa.

Santo del giorno 16 dicembre: Santa Adelaide

Adelaide nacque nel 931 e sin da piccola si trovò ad essere importante nell’ambito della politica europea. Con le sue grandi doti intellettive, subito dimostrò la sua grande capacità politica e pietà cristiana. A 16 anni sposò Lotario II di Provenza, ma rimase presto vedova. Berengario di Ivrea, all’epoca uomo importante del regno d’Italia, voleva darla in moglie a suo figlio, ma dopo il suo rifiutò venne tenuta in ostaggio in un castello nei pressi del lago di Garda. Riuscì a fuggire grazie all’aiuto di Ottone I e lo sposò il giorno di Natale del 951.

Santo del giorno 16 dicembre: l’importanza del matrimonio con Ottone I

Questo matrimonio fu importante perché consolidò i possedimenti anglosassoni e nel 962 Ottone fu incoronato imperatore. Adelaide partecipò attivamente agli affari di Stato e fece molte mete di pellegrinaggi. Quando il maritò morì nel 973, si ritirò a vita privata da suo fratello. Presto però Adelaide venne a richiesta come tutrice del nipote, Ottone III. Dopo aver retto l’impero con grande saggezza, riuscì ad andare avanti avvalendosi dei consigli di Sant’Adalberto di Magdeburgo, in primis. Si ritirò nel monastero di Selz, in Alsazia, è morì santa il 16 dicembre 999. Della sua vita ne scrisse Sant’Odilone di Cluny.

FONTE FOTO: https://pixabay.com