Grazie ai medici della clinica Mangiagalli del Policlinico di Milano, il piccolo Lorenzo nato 16 settimane prima della scadenza è fuori pericolo.

La mamma di Lorenzo ha cominciato il travaglio a 5 mesi di gravidanza, davvero prestissimo perchè gli organi del bambino siano formati bene. Portata d’urgenza nella clinica Mangiagalli del Policlinico di Milano i medici hanno fatto un delicato intervento all’intestino e sono riusciti a salvare Lorenzo. Il neonato pesava solo 370 grammi.

Lorenzo è fuori pericolo

Un vero e proprio miracolo al Policlinico di Milano, Lorenzo ormai è abbastanza grande da poterlo ritenere fuori pericolo. Molto delicati gli interventi fatti al neonato prematuro che non aveva ancora gli organi formati completamente. Ezio Belleri, direttore generale del Policlinico di Milano dichiara: “Il nostro Ospedale è un centro di riferimento internazionale per i bimbi prematuri e per le gravidanze complesse. Alla nostra Clinica Mangiagalli nascono ogni anno circa 6mila bambini. Se una coppia ta affrontando una gravidanza a rischio, è indispensabile che abbia a disposizione un centro in cui i diversi specialisti lavorano in stretta sinergia”

Il bambino aveva una perforazione intestinale che però fortunatamente non ha portato a complicazione ed emorragie durante l’intervento. Ora Lorenzo è ufficialmente fuori pericolo e presto potrà abbracciare la sua mamma.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-12-2021


No Vax insultano i genitori di un bambino vaccinato: il papà denuncia

Modella di 19 anni morta precipitando da un lucernario: si indaga su omicidio