Francesca Romana D’Elia è morta precipitando da una terrazza mentre era impegnata in alcuni scatti: la Procura sta indagando sulla vicenda anche sull’ipotesi di omicidio colposo.

Potrebbe essersi trattati solo di un grave incidente quello che ha coinvolto la modella di 19 anni Francesca Romana D’Elia. Stava posando per un servizio fotografico su una terrazza condominiale a Monteverde, quando il lucernario ha ceduto facendo precipitare la giovane che è morta sul colpo. La Procura sta indagando sulla stabilità della terrazza e su un’eventuale manomissione della struttura con ipotesi di omicidio colposo.

Le dinamiche dell’incidente

Come riportato sulla Repubblica, La 19enne è stata accompagnata a casa dal fotografo per scattare alcune foto. La Polizia sta indagando anche sul professionista che era con la modella al momento della caduta. Sono stati sequestrati al fotografo sia lo smartphone che il PC come da procedura in questi casi.

Francesca potrebbe essere vittima di un tragico incidente ma le autorità non escludono l’ipotesi di omicidio colposo. La struttura che ha ceduto potrebbe essere stata compromessa e manipolata proprio per renderla instabile e far cadere la vittima.

Mancano ancora troppi tasselli per ricostruire del tutto gli avvenimenti ma si saprà di più dopo le prime analisi e interrogatori al professionista. Quindi, verranno fatti ulteriori accertamenti sulla manutenzione della terrazza condominiale.

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-12-2021


Salvato Lorenzo: il bimbo nato prematuro che pesava 370 grammi

Il marito della principessa Anna ha il Covid: salta il Natale con la regina