Salma Hayek confessa: “Alle amiche devo tutto, soprattutto a Penelope Cruz e Valeria Golino”

A 49 anni, il punto di forza della bellissima Salma Hayek sono le amiche: “Non sarei sopravvissuta a questa vita e a questa carriera, senza loro”.

chiudi

Caricamento Player...

Protagonista del festival di Cannes, Salma Hayek si è raccontata al quotidiano La Repubblica. A 49 anni Salma Hayek è un concentrato di energia.

Intervistata, Salma Hayek ha detto:

“Molte delle cose che sono diventata oggi e che mi rendono orgogliosa attrice, attivista, madre, produttrice, le ho imparate da donne a me vicine, che mi hanno ispirato con i loro valori”.

Salma Hayek è di origine messicana ma da tempo vive a Parigi con il magnate François Pinault. Madre di Valentina, che ha sette anni, per l’attrice l’amicizia al femminile è imprescindibile.

Ha confessato durante la conversazione con la giornalista:

“Penso che ridere con le amiche sia cibo per l’anima. Ridere delle cose, della vita mi fa sentire libera. E poi è importante avere amiche con cui piangere, anche. E amiche che vedi cambiare nel corso del tempo, partecipi alle loro lotte e impari dal loro coraggio. Mi sento triste per le donne che non hanno amicizie femminili nella vita, devono davvero sentirsi sole”.

La simpatia di Salma Hayek è uscita allo scoperto quando ha detto:

“Ti racconto di quando ho salvato Penelope Cruz? Penelope è una delle mie migliori amiche. Ha paura di volare e una volta mentre atterravamo a Los Angeles l’aereo è andato giù per un atterraggio d’emergenza, sono uscite le maschere per l’ossigeno. Io all’epoca non avevo figli, in più sono il tipo che quando succede un’emergenza resto molto calma. Scatta una specie di clic, e cerco freddamente la soluzione. Altri invece vanno nel panico. Penelope è una di loro. In quel frangente penso di essere riuscita a farla sentire in salvo, che ce la potevamo fare. E lei, quando siamo atterrate, Penelope mi ha detto “ero così triste di morire, ma felice che andavamo insieme. Mi dava conforto che tu venissi con me e organizzassi l’ultimo viaggio”.

Anche Salma Hayek però è stata salvata dall’amica Penelope durante la sua lunga gavetta:

“Penelope e le altre mi hanno salvato. Ti fa stare meglio avere qualcuno che ti ascolta quando sei triste perché hai rotto con un fidanzato, o quando non riesci a trovare un lavoro o non sai se hai preso la decisione giusta a scegliere quel film. Ci sono volte in cui sei confusa e non sai che decisione prendere”.

L’esperta nella risoluzione dei problemi è la più cara amica di Salma Hayek, Valeria Golino:

“Valeria è perfetta. Quando pensi di avere un problema tu vai e ne parli con lei. Ha l’abilità di farti sentire che capisce la tua posizione e allo stesso tempo trova una soluzione. Oppure riesce a farti sentire che la difficoltà non è insormontabile”.