Saldi 2014: le Regole per Risparmiare e Non Sbagliare

Qualche utile suggerimento in vista dei saldi 2014 che, in diverse città italiane, sono già iniziati.

chiudi

Caricamento Player...

Già da qualche giorno molti negozianti hanno iniziato a scontare i loro prodotti ai clienti di fiducia, sfruttando email e sms, ma da oggi iniziano ufficialmente i veri e propri saldi 2014 che termineranno nel mese di marzo.

Il 2 gennaio sarà il turno dei saldi 2014 a Napoli mentre il 4 gennaio di Milano, Torino, Roma, Venezia, Genova, Bari, Palermo e molte altre città italiane.

Un’occasione per scovare l’affare migliore e comprare il capo must have da aggiungere al nostro guardaroba.

Leggi anche Il Must Have Autunno/Inverno 2013/2014

Il suggerimento da seguire in questi saldi 2014 per non ritrovarvi con pezzi belli ma superflui e inutilizzabili, per errori di taglia o gusto, è quello di dedicare qualche minuto alle sfilate delle collezioni primavera/estate e autunno/inverno del prossimo anno in modo da poter avere un’idea di quello che andrà di moda nei prossimi mesi ma soprattutto di dare un’occhiata al vostro guardaroba per capire quali sono i pezzi che mancano al vostro look.

Gli stili e le creazioni che non passeranno di moda e che quindi vi consigliamo di acquistare nei saldi 2014 sono:

–       l’abbinamento dei colori bianco e nero infatti l’intramontabile coppia black&white ormai è diventata un classico grazie proprio alla sua facilità nell’abbinare i capi

–       le stampe floreali che ci ricordano gli anni dei figli dei fiori e gli abiti delle nostre nonne

–       gli anfibi

–       il pizzo ormai simbolo indiscusso della femminilità grazie al suo effetto “vedo non vedo”

–       il tricot oversize

–       il militare che, invece di mimetizzarti tra la massa, con il suo stile uno stile unico, determinato e inconfondibile ti dà quel tocco in più di originalità.

Stanno invece già passando di moda, quindi vi suggeriamo di non acquistare nei saldi 2014, la fantasia maculata, molto usata quest’inverno ma che nel 2014 sarà da usare con molta cautela, le borchie, che ormai sono diventate troppo impegnative quindi evitate di comprare capi interamente rivestiti, i leggins o le gonne in pelle perché la tendenza verrà ridimensionata quindi scegliete capi che abbiano solo piccoli inserti e infine il dorato, che dopo aver illuminato il 2013, ora è in netta diminuzione.

Leggi anche Autunno Inverno 2013/2014: le Tendenze Moda Creativa

Saldi 2014: le Regole per Risparmiare e Non Sbagliare
Saldi 2014: le Regole per Risparmiare e Non Sbagliare

L’importante comunque, in questo periodo di saldi 2014, è puntare su pezzi classici come:

–       il cappotto è il re dei saldi 2014 perché è il must have che non può mancare nell’armadio della donna

–       il tubino utile in ogni occasione importante e che a seconda dell’accessorio glamour che gli si abbina sembra sempre un capo appena uscito dalla nuova collezione

–        borsa e pochette griffata di colore neutro che sono destinate a non passare mai di moda e a donarvi quel tocco fashion in più

–       berretta di cashmere o lana mohair per riscaldarci nei freddi inverni

–       le scarpe, alte o basse che siano, devono fondamentalmente essere comode quindi non dobbiamo accontentarci solo dell’estetica altrimenti rimarranno intonse nella loro scatola per anni

–       il jeans, pantalone a cinque tasche, che dagli anni 70 è diventato il capo intramontabile per eccellenza.

Prima di arrivare alla cassa fermatevi un attimo e fatevi tre domande fondamentali: questo capo o accessorio mi serve veramente? Il prezzo è conveniente o posso trovarlo a prezzi inferiori in altri negozi?  Sono sicura che la taglia, il colore o la forma siano quelle che desidero?

Se la vostra risposta è positiva grazie a questi saldi 2014 state facendo l’acquisto giusto e non ci resta che augurarvi buon shopping!!!