Rusty Trombone: tutto sulla pratica sessuale che spopola sul web

È diventato virale sul web il Rusty Trombone, una pratica sessuale molto spregiudicata. Vediamo di cosa si tratta e come praticarlo!

chiudi

Caricamento Player...

Tutto è iniziato quando Cosmopolitan.com ha pubblicato un articolo sul Rusty Trombone, seguito a ruota dall’edizione italiana del magazine. Da quel momento, questa pratica sessuale a dir poco spregiudicata è diventata virale sul web.

Di cosa si tratta? Di una doppia stimolazione fatta dalla donna all’uomo: contemporaneamente vengono praticati un anilingus e una masturbazione con mano. Una cosa che a dire delle giornaliste di Cosmo può essere molto piacevole per l’uomo, ma che suscita alcune perplessità per via della stimolazione anale, non sempre gradita dai maschi etero.

Come si fa il Rusty Trombone

Prima di tutto, sappiate che fare un Rusty Trombone vi espone alle malattie sessualmente trasmissibili, quindi praticatelo solo a chi sapete essere sano al 100%. Ovviamente, è fondamentale l’igiene, visto che l’ano non è la parte del corpo più pulita!

Rusty Trombone

Evitate, poi, di sorprendere il vostro partner con un Trombone improvviso: come abbiamo detto, può non essere gradito da tutti! Chiedetegli quindi cosa è disposto a provare: solo anilingus? Stimolazione anale con dito senza o con penetrazione? Potete anche decidere man mano, ma sempre senza partire subito con le pratiche più spinte.

Prima di dirigervi verso l’ano, dedicatevi a lungo ai preliminari, stimolando la parte bassa della schiena e il perineo. Per praticare il Rusty Trombone, la posizione migliore è quella con l’uomo in piedi a gambe leggermente divaricate e la donna in ginocchio dietro di lui, con il viso sul suo sedere e il pene in mano. L’ano va stimolato con movimenti circolari della lingua, prima di passare alla penetrazione (solo se lui lo vuole).

Rusty Trumpet: la versione al femminile

Se al vostro lui è piaciuto il Rusty Trombone, chiedetegli di ricambiare con l’equivalente al femminile: il Rusty Trumpet. In cosa consiste? Nel praticare un anilingus e contemporaneamente stimolare la vagina con le dita.