Rimedi prurito intimo prima del ciclo

Una donna può soffrire spesso di prurito intimo, perchè la zona genitale è molto delicata, e risente tanto dei cambiamenti fisiologici che degli stati emotivi. Può capitare di frequente che tale prurito si verifichi in prossimità della comparsa delle mestruazioni: ecco come fare per alleviarlo

chiudi

Caricamento Player...

Provare prurito intimo, superficiale o vaginale, prima dell’arrivo delle mestruazioni, è un fatto piuttosto usuale, perchè le secrezioni corporee diventano irritanti in concomitanza dell’ovulazione. Quindi non c’è da preoccuparsi, ma solo da prendere alcuni rimedi per alleviare i sintomi, che comunque spariranno all’arrivo del ciclo.

Per prima cosa si può prestare attenzione all’alimentazione, evitando di mangiare cibi piccanti o speziati, e di bere alcolici o caffè. Infatti si tratta di sostanze che potrebbero irritare ulteriormente le zone infiammate.

Si deve prestare attenzione all’igiene intima, lavandosi accuratamente ma comunque non più del necessario. Dei buoni rimedi casalinghi per lavaggi esterni ed interni sono il bicarbonato (esterno) e l’aceto e sale (lavande vaginali).

Si possono usare anche dei prodotti omeopatici, creme o detergenti intimi, a base di aloe o tea tree. Anche l’olio essenziale di lavanda può dare un grande sollievo.