Rimedi per unghie che non crescono

Affinchè una donna abbia un aspetto curato e in ordine, è fondamentale che le sue mani appaiano belle e le unghie in salute. Può capitare però che, per quanto si cerchi di farsi crescere le unghie lunghe, non ci si riesca. Ecco perchè, e come poter rimediare.

Le unghie che non crescono sono sovente unghie fragili, che si sfaldano o spezzano con facilità. Questo in genere è il sintomo di carenze alimentari, ad esempio, di ferro o proteine, o di calcio e vitamine, che si devono quindi indagare a fondo e risolvere.

Dal punto di vista puramente estetico, però, ci sono alcuni rimedi fai da te da poter adottare per rinforzare le unghie e permettere loro di crescere sane e forti. Il primo consiste nel mettere le mani a bagno, per una decina di minuti al giorno, con dell’olio d’oliva in cui si siano sciolte alcune gocce di limone, che servono a rafforzare e indurire lo smalto.

Ci sono anche molti rimedi erboristici efficaci, come ad esempio il lievito di birra in scaglie.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 01-04-2015

Donna Glamour Guide

X