Scopriamo quali sono i rimedi naturali per la tosse in gravidanza che ci aiutano a liberarci di questo fastidioso disturbo.

Mal di gola e tosse non risparmiano nemmeno le donne in gravidanza, per questo la domanda che sorge spontanea è “esistono rimedi naturali per la tosse in gravidanza?”. La prima preoccupazione di una donna in dolce attesa è il benessere del piccolo che porta in grembo. Ma per tutelare il suo bimbo ogni mamma deve prima di tutto stare attenta alla propria salute.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

Tuttavia durante quei nove mesi e anche durante l’allattamento stesso non si può ricorrere a ogni genere di medicinale e bisogna utilizzare i farmaci solo se consigliati dal medico. Per questo quando ci si imbatte in un disturbo come la tosse, nei casi in cui i sintomi siano lievi anche i semplici rimedi naturali possono aiutare a stare meglio. Vediamo quali sono i rimedi che è possibile utilizzare per contrastare la tosse secca e grassa.

Tosse secca e tosse grassa: le differenze

Come già saprete ci sono diversi modi in cui la tosse si manifesta, talvolta può essere accompagnata dalla produzione di espettorato per via dell’accumulo di muchi, in questi casi la tosse si definisce grassa. Al contrario, in altre circostanze, non c’è produzione di muco e si parla della cosiddetta tosse secca.

Donna incinta con la tosse
Donna incinta con la tosse

La tosse grassa in genere può essere provocata da un’infezione provocata da batteri o da virus come quello del raffreddore o dell’influenza. Quella secca, invece, può essere dovuta anche a sostanze che irritano le vie respiratorie come il fumo, lo smog, ma anche allergeni nel caso di una reazione allergica.

Tosse secca e tosse grassa in gravidanza: rimedi naturali

Se non si può ricorrere ai farmaci, specie nel periodo della gestazione, esistono diversi metodi naturali che si possono tentare per calmare la tosse. Il primo fra tutti è sicuramente il miele, si può mescolare insieme al limone e assumerlo come se fosse uno sciroppo.

In alternativa, specie se il sapore del miele non piace molto, si può anche aggiungere un cucchiaino di miele al latte caldo. Tra l’altro sorseggiare una bevanda calda aiuta a ridurre le infiammazioni e dona sollievo alla gola, calmando anche la tosse. In generale, infatti, si consiglia anche di bere molti liquidi che aiutano a ridurre lo stimolo a tossire.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Cosa scatena la sensazione di prurito in gravidanza?

Come funzionano i braccialetti antinausea in gravidanza?