Rimedi naturali per vestibolite vulvare

Il sesso è diventato motivo di dolore e disagio per voi? Non trascurate i sintomi, potrebbe trattarsi di vestibolite vulvare. Vediamo i rimedi naturali.

chiudi

Caricamento Player...

A quante di voi sarà capitato di provare dolore e fastidio durante i rapporti sessuali, pur senza capirne la ragione? Si tratta di un sintomo piuttosto comune che potrebbe avere molteplici cause, tra cui infezioni vaginali, scarsa lubrificazione, ecc ecc, ma potrebbe anche trattarsi di un campanello di allarme relativo ad una patologia piuttosto comune, la vestibolite vulvare. Ma che cos’è il vestibolo vulvare? Si tratta di quell’area che circonda l’apertura vaginale situata all’interno delle labbra e che, se infiammata, può provocare forte dolore cronico, bruciore intimo e irritazione nella zona genitale.

Tra i principali metodi di cura possiamo scegliere quelli naturali, senza la necessità di ricorrere a medicinali, spesso piuttosto forti:

  • Crema o pomata con vitamina A e D, oppure a base di olio di iperico o ancora un gel alla lidocaina, da applicare tutte le sere sulle grandi labbra
  • Compresse di calcio citrato (le trovate in qualsiasi erboristeria)
  • Immersione della zona pelvica in una vasca piena di acqua tiepida, con l’aggiunta di 4 o 5 cucchiai di bicarbonato (da 1 a 3 volte al giorno per 10-15 minuti)
  • Impacchi di ghiaccio, per alleviare la sensazione di dolore.