Rimborsi Amazon: come recuperare i propri soldi dopo aver richiesto il reso di un prodotto al noto e-commerce.

Stai cercando il metodo corretto per chiedere rimborsi ad Amazon? Sei arrivato nel posto giusto. In questo breve articolo proveremo a spiegarti nel dettaglio quale sia il modo per effettuare un reso e chiedere un rimborso al più famoso e-commerce al mondo per un acquisto non andato a buon fine per diversi motivi. Senza indugiare ulteriormente, ecco tutto quello devi necessariamente sapere.

Amazon, resi e rimborsi: la politica dell’azienda

La restituzione di un articolo è possibile su Amazon, e questo è risaputo. L’entità del rimborso e la modalità di emissione possono però variare a seconda delle tempistiche della restituzione. Se avviene in virtù della garanzia legale o per diritto di recesso (annullando l’ordine entro 14 o 30 giorni di calendario dalla consegna), l’operazione dovrebbe essere semplice.

Shopping online commerce scatole carrello
Shopping online commerce scatole carrello

La restituzione su Amazon di un articolo può avvenire per un errore dell’azienda, per un danno subito dall’articolo, per qualche difetto o per altre ragioni che non dipendono dal cliente. In questo caso, verranno rimborsati per intero il costo dell’articolo e le spese di spedizione, sia quelle per l’invio che per la restituzione. Saranno compresi nel rimborso, inoltre, anche gli eventuali costi delle confezioni regalo o degli altri servizi messi a disposizione dal sito.

Le condizioni per un reso su Amazon sono dunque semplici. Tuttavia, va sottolineato che l’azienda sottopone a un minuzioso controllo ogni articolo restituito per comprendere se vi sia effettivamente un danno o un difetto. Se non ne viene rilevato alcuno, si riserva il diritto di addebitare sia i costi di spedizione che il costo dell’articolo stesso.

Amazon, diritto di recesso: cosa succede in questo caso

Come abbiamo detto, si può restituire un articolo fino a 30 giorni di calendario dalla data di consegna. In questo caso, verrà rimborsato però solo il costo dell’articolo. Il cliente non avrà diritto alla restituzione dei costi di spedizione, dell’eventuale confezione regalo e degli altri servizi associati.

Per esercitare il diritto di recesso si hanno invece 14 giorni di calendario dalla consegna. In questo caso, se si effettua il reso, vengono rimborsati non solo il costo dell’articolo, ma anche i costi di spedizione, con alcune differenze: se restituisci un articolo che fa parte di un ordine di più prodotti, ti verranno rimborsate solo le spese di spedizione relative al singolo articolo; se restituisci tutti gli articoli, ti verranno rimborsate ovviamente le spese di spedizione per intero.

Tuttavia, non rientreranno nel rimborso i costi visualizzati durante la procedura di reso, oltre ai costi per le confezioni regalo o per gli altri servizi associati. Chiarito questo, come si fa effettivamente una restituzione? Semplice. Vai nella sezione I miei ordini, seleziona Restituisci o sostituisci e segui le istruzioni.

Come avvengono i rimborsi Amazon

Per quanto riguarda il metodo del rimborso, Amazon opta per restituire la somma attraverso il metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto. In alcuni casi, è disponibile anche l’opzione Rimborso immediato, che dà diritto a un rimborso prima ancora che l’articolo restituito raggiunga il Centro resi. Questo tipo di rimborso può avvenire attraverso il metodo di pagamento o sotto forma di Buoni Regalo utilizzabili su Amazon.it. Se hai pagato con carta, l’elaborazione del rimborso avverrà entro 5-7 giorni.

Per controllare lo stato di un rimborso, devi recarti all’interno del tuo account, in particolare nella pagina di riepilogo dell’ordine. Qualora entro quattro settimane dalla spedizione del reso non visualizzerai qui il rimborso, dovrai contattare Amazon per ricevere assistenza.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-06-2022


Airbnb: come funziona e quali sono le forme di pagamento accettate

Italicum, come funzionava la legge elettorale sostituita dalla Rosatellum