Avete mai pensato che potete utilizzare il riciclo creativo per le spugne e trovare un nuovo utilizzo anziché gettarle via? Scopriamo come.

Usiamo tante spugne ogni giorno per le pulizie più disparate e puntualmente per lavare i piatti, ma come fare a non sprecare e ridare loro nuova vita con il riciclo creativo delle spugne? Naturalmente non possiamo fare a meno di sostituirle perché a furia di usarle cominciano poi a rovinarsi e a non essere più di nessun aiuto.

Per questo, invece, di limitarci semplicemente a buttarle via, possiamo contribuire a rispettare l’ambiente dando loro un nuovo scopo all’insegna della creatività! Vediamo qualche idea su come fare a trasformare una vecchia spugna in una risorsa tutta nuova.

Riciclare vecchie spugne: decorazioni e giochi per i bimbi

Prima di poter riutilizzare le vostre vecchie spugne dovrete assicurarvi di lavarle accuratamente. In questo modo eliminerete eventuali residui di detersivi o altro materiale che si può essere accumulato sulla spugna. Prendete in mano le forbici e date libero sfogo alla fantasia ritagliando le spugne per ricreare decorazioni, come fiorellini o cuori, potete realizzare dei forellini su queste forme e farvi passare all’interno del filo trasparente per appenderle, o usarle come segnaposto per la tavola.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Spugna
Fonte foto: https://www.pexels.com/it-it/foto/persona-rosso-mano-senza-volto-5217920/

Se avete dei bambini potete usarle per creare per loro dei simpatici stampini in spugna da usare con i colori a tempera. Oppure usarle per intagliare delle forme di animali, macchinine, frutta o verdura e trasformare così le spugne in un gioco per i più piccini.

Come riciclare le spugne

Se amate il fai da te potete mettere da parte le vostre spugne e utilizzarle quando dovete rimuovere i chiodi da assi, mobili o pedane da usare nei vostri lavori di riciclo. Posizionando la spugna al di sotto del martello, infatti, non rischierete di scalfire il legno, perché la spugna fungerà da spessore.

Una spugna può trasformarsi anche in un praticissimo porta aghi o porta spilli. E se, invece, vi trovaste a corto di siberini per mantenere fresche le bevande e i cibi nella borsa frigo? Potete realizzarne uno fai da te con delle spugne, vi basterà immergerle nell’acqua e riporle all’interno di una bustina del congelatore prima di metterle in freezer.


Come eliminare il nodo alla gola: i rimedi contro questo fastidioso disturbo

Come aprire un cocco in modo semplice e veloce? Ecco 2 soluzioni inaspettate