Ricette dolci intolleranti al lattosio

Intolleranti al lattosio, ma amanti di dolci? Tante sono le ricette dolci per non perdersi un gustoso dessert.

I dolci, si sa, sono la passione di molti e coronano sempre un buon pranzo o una cena per un momento di delizia tutto da gustare.

Purtroppo questo momento non è piacevole se si è intolleranti al lattosio in quanto si è costretti a “saltare” il dessert.

Tuttavia nulla è perduto. Esistono, infatti, buonissime e gustosissime ricette dolci anche per gli intolleranti al lattosio. Una di queste sono le piccole meringhe al cioccolato.

Sono necessari due albumi di uova già di qualche giorno, 150 grammi di cioccolato fondente e 160 grammi di zucchero.

La preparazione consiste nel montare a neve gli albumi, aggiungere un cucchiaino di zucchero alla volta e lavorare il tutto con le fruste.

Mediante il sac a poche o un cucchiaio devono essere formate le meringhe direttamente su una teglia ricoperta di carta da forno.

Avendo preriscaldato il forno a 80°C, è necessario far cuocere le meringhe per circa un’ora e mezza.

Una volta cotte le meringhe, deve essere sciolto (a bagnomaria) il cioccolato nel quale dovranno essere successivamente intinte le meringhe. Una volta asciutte, ecco che le piccole meringhe senza lattosio saranno pronte per essere gustate (anche dagli intolleranti al lattosio!).

Ma se la preparazione delle meringhe potrebbe risultare difficile (a volte il bianco delle meringhe non è candido, oppure non risultano abbastanza spumose) si può cominciare anche con una semplice torta, realizzata senza latte. Ecco dunque come preparare la torta gustosa senza latte:

sono necessari tre albumi, 100 grammi di olio di semi, 170 grammi di farina, 150 grammi di acqua, 160 grammi di zucchero, 30 grammi di cacao amaro o zuccherato e 16 grammi di lievito.

Prepararla è semplice: mescolare anzitutto zucchero, olio e acqua cui si aggiungono cacao, farina e lievito setacciati. A questo punto aggiungere gli albumi montani a neve e versare il tutto in una tortiera per informare e cuocere a 180°C per mezz’ora.

Dopo la cottura, la torta può essere lasciata raffreddare e poi… gustata!

ultimo aggiornamento: 30-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X