Ricetta per crema mani alla rosa

La rosa è l’ingrediente principe delle migliori creme mani: ecco come preparare una crema idratante con questo fiore.

chiudi

Caricamento Player...

La rosa è sicuramente uno degli ingredienti migliori per la cura e il mantenimento della bellezza e dell’elasticità delle nostre mani, un fiore perfetto specialmente durante la stagione fredda, quando le mani hanno la tendenza a diventare arrossate, irritate, piene di piccoli tagli e abrasioni. A questo proposito la crema mani alla rosa è incredibilmente appropriata, poiché presenta una profonda azione idratante, emolliente e lenitiva, perfetta per la nostra tipologia di pelle.

E allora come preparare un’ottima crema mani alla rosa? Per ottenere questo prodotto a base di ingredienti naturali al 100%, molto utilizzati in erboristeria e nella cosmesi naturale, vi basterà procurarvi:

  • 1 / 4 di tazza di acqua di rose
  • 1 / 4 di tazza di cera d’api
  • 1 / 2 di tazza di olio di mandorle
  • 1 / 2 di tazza di olio di cocco

Per preparare questa crema, dovrete scaldare la cera d’api, lentamente, a bagnomaria, per poi aggiungere l’olio di mandorle e quello di cocco. Togliete dal fuoco e aggiungere l’acqua di rose mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo,  versate la crema in un contenitore e lasciate solidificare il tutto.