Requisiti per donazione cordone ombelicale

Dopo il parto avete intenzione di donare il cordone ombelicale del vostro bambino? Ecco quali sono i requisiti per poterlo fare.

chiudi

Caricamento Player...

Forse non tutti sanno che non è sempre possibile donare il sangue del cordone ombelicale dopo il parto, poiché esistono alcune condizioni cliniche che rendono il sangue non idoneo, tra cui una gestazione inferiore a 37 settimane, un’eventuale febbre della madre al momento del parto, o ancora malformazioni nel neonato, malattie batteriche o virali contratte durante la gravidanza o positività dei genitori a virus trasmissibili attraverso il sangue.

Quindi, per poter donare il cordone, dovete essere in buona salute, e non presentare alcuna di queste patologie: malattie autoimmuni, cardiovascolari, del sistema nervoso centrale, neoplasie, convulsioni, patologie epatiche, urogenitali, immunologiche, renali, metaboliche o respiratorie, diabete e malattie infettive, come ad esempio l’AIDS e tutte le tipologie di epatite.

In ogni caso, verrete prima sottoposti ad un colloquio con un medico specializzato, che vi fornirà tutte le indicazioni del caso.