Relax e bellezza al rientro dalle vacanze

Vacanze terminate e paura di accumulare ancora troppo stress da lavoro?

chiudi

Caricamento Player...

Invece della solita pausa pranzo, allora, si può scegliere di regalarsi un momento tutto per sé concedendosi un trattamento di benessere speciale o una beauty coccola. Un esempio?
Beatrice Poggi, titolare di Corpo e Anima, centro di Estetica Olistica aperto a Milano in Via Spartaco 37, suggerisce l’Indian Head Massage.

“Si tratta di un ricco protocollo di tecniche di massaggio provenienti dalla tradizione indiana” – racconta Beatrice – “che aiutano a bilanciare le energie vitali migliorando il benessere generale.  Le zone interessante sono testa, collo, viso e spalle… le classiche parti, insomma, che sentiamo tese e contratte quando il livello di stress è alto! Perché lo consiglio in pausa pranzo? Perché dura soltanto 40 minuti e permette di alleviare la stanchezza e ridurre il mal di testa e l’affaticamento della vista, disturbi tipici di chi fa un lavoro sedentario e di chi è spesso alla scrivania davanti al pc”

E quali sono invece i trattamenti di bellezza consigliati al rientro dalle ferie?

Se da una parte infatti le vacanze al mare o in montagna aiutano le persone a rilassarsi e a riposarsi, dall’altro spesso possono essere stressanti per la pelle a causa del sole, del vento e in generale della vita all’aria aperta.

“Non sempre la pelle viene protetta adeguatamente” – spiega Beatrice – “perché molto spesso si tende a utilizzare prodotti non sufficienti per questo scopo col risultato poi di dover fare i conti alla fine delle vacanze con ispessimenti, desquamazioni, macchie e piccole rughe”.

Prima di tutto è allora consigliabile un trattamento di peeling sia sul corpo che sul viso; un trattamento che non toglie l’abbronzatura ma che anzi aiuta a ravvivarla eliminando le cellule morte in superficie che fanno sembrare il colorito spento.

Subito dopo il peeling è necessario idratare profondamente la pelle così da riequilibrare la secchezza provocata dalla vita all’aria aperta e dai bagni di sole prolungati.

“Alle mie clienti, per esempio” – continua Beatrice – “per il viso propongo un peeling delicato seguito da un trattamento Idratante  o da un trattamento Ossigenante; mentre per il corpo un peeling con l’applicazione di una crema super idratante. Un’idea in più? Associato a questi trattamenti di bellezza,  per alleviare lo stress del rientro in città e della vita frenetica lavorativa si può scegliere anche un piccolo trattamento rilassante: noi per esempio, insieme al trattamento viso suggeriamo il massaggio sonoro con le campane tibetane!”

Infine, quando l’abbronzatura sarà del tutto sparita sarà bene fare un peeling più profondo con gli Alfa Idrossi Acidi per togliere tutte le cellule morte con eventuali residui di abbronzatura, seguito a poca distanza da un trattamento viso in grado di ridare luminosità e splendore alla pelle.