Recuperare il benessere psico-fisico con il Tai Chi (pratica cinese)

Rilassa la muscolatura ed è caratterizzato da movimenti dolci e lenti: scopriamo meglio in cosa consiste la pratica cinese del Tai Chi!

Per recuperare il proprio benessere psico-fisico esistono milioni di rimedi, tra cui la pratica cinese del Tai Chi. Una disciplina che prevede dei movimenti dolci e delicati suddivisi in due tipologie: la prima prevede la “composizione” di vere e proprie forme in movimento (come animali che svolgono un azione), mentre la seconda rispecchia più un ipotetico incontro di combattimento, infatti vengono realizzate delle mosse di arti marziali.

Non è previsto nessun sforzo fisico, dal momento in cui i movimenti sono leggeri e mai pesanti. Infatti, viene consigliato anche ad anziani, persone in riabilitazione dopo un intervento o chi sta sulla sedia a rotelle. L’obiettivo di chi pratica Tai Chi è quello di conoscere l’energia interiore e svilupparla sempre di più, fino al raggiungimento di un piacere mentale e fisico. Scopriamo meglio quali sono i benefici…

I benefici del Tai Chi

I benefici della disciplina nata in Cina sono numerosi…

Tai Chi
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tai-chi-taiji-marziale-qi-gong-1678128/

Innanzitutto, rafforza i muscoli e aumenta la resistenza dell’organismo, migliorando l’equilibrio, l’agilità e la flessibilità. Vengono ridotte le infiammazioni e viene diminuita la pressione sanguigna.

Il Tai Chi è un ottimo modo per migliorare le proprie difese immunitarie e ridurre i livelli di stress edepressione, migliorando così l’umore. Chi pratica questa disciplina cinese può fare sonni tranquilli, poiché il sonno subisce un miglioramento. Anche per chi è affetto dal morbo di Parkinson, il Tai Chi può rivelarsi un ottimo rimedio per migliorare il problema: l’andatura e la postura migliorano e diminuiscono le cadute.

Inoltre, cosa non meno importante, la pratica cinese può contribuire al controllo del dolore al ginocchio provocato dall’osteoartrite. Lo conferma uno studio pubblicato sul National Centre for Complementary and Integrative Health. Prima di praticarla, però, è sempre meglio chiedere il parere di un esperto.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tai-chi-taiji-marziale-qi-gong-1678128/

ultimo aggiornamento: 21-07-2018

Chiara Ricchiuti

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X