Come ravvivare mobili in mogano

Per ravvivare i mobili in mogano occorre avere in casa due prodotti naturali e il risultato è garantito.

chiudi

Caricamento Player...

Il vostro appartamento è arredato con mobili in mogano che ne conferiscono un aspetto caldo e molto accogliente. Da tempo, il legno appare però più spento rispetto a quando era nuovo e vorreste migliorarlo fino a farlo tornare quello di una volta, ma non sapete quali prodotti specifici sia meglio usare, senza correre il rischio di rovinarlo. Come è possibile procedere in modo corretto e a ottenere l’effetto desiderato? Vi suggeriamo una soluzione molto semplice da realizzare che porterà a un risultato davvero efficiente. Prendete una bacinella e versate tre quarti di bicchiere di olio d’oliva e un quarto di aceto di vino bianco, che può essere sostituito anche con dell’aceto di mele nel caso vogliate profumare la soluzione. Aggiungete anche un quarto di bicchiere d’acqua e mescolate il tutto con un cucchiaio. Prendete uno strofinaccio morbido, imbevetelo nella soluzione e strizzatelo molto bene. Passatelo leggermente con movimenti circolari su tutta la superficie seguendo le venature del legno. Vi piacciono i mobili molto lucidi? Non dovete fare altro che aggiungere una quantità maggiore di olio, diminuendo quella di aceto. Essendo entrambi prodotti naturali, non vi è alcun pericolo di rovinare il legno. In caso di graffi, munitevi di un pennellino molto sottile, immergetelo nella soluzione e passatelo più volte sulla superficie danneggiata fino a raggiungere l’effetto desiderato.