Mino Raiola è stato dato per morto dalla stampa, ma il noto procuratore ha voluto smentire tutti con tanto di messaggio social.

Mino Raiola è morto, ma anche… resuscitato. Vogliamo sdrammatizzare la situazione legata al noto procuratore di calcio, ma in un certo senso, quanto detto, è vero. In queste ore si era diffusa la notizia della sua scomparsa, ma prima dall’ospedale dove è in cura e poi via social, lo stesso agente italo-olandese ha smentito tutto.

Raiola morto? La sua risposta social

Mino Raiola
Mino Raiola

Come anticipato, la notizia della morte di Mino Raiola è subito diventata virale con le conseguenti reazioni dal mondo del calcio. Pochi minuti dopo, però, la smentita dall’ospedale con un aggiornamento sulle condizioni dell’uomo.

Ma a dare ulteriori conferme sul fatto che l’agente di personaggi come Ibrahimovic, Balotelli e Donnarumma, sia ancora vivo, l’ha data proprio lui a suo modo. Un messaggio social che lascia poco spazio all’immaginazione.

“Il mio corrente stato di salute: inca****o. Per la seconda volta in quattro mesi mi hanno dato per morto. Sembra che io sia abile a morire ma anche a resuscitare”, le parole di Raiola su Twitter. Insomma, il potente agente è vivo e sta lottando con i suoi problemi di salute. Niente più e niente meno, almeno fino alla prossima puntata…

Questo il suo tweet sul noto social network:

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Carmen Di Pietro, in discussione la verginità del figlio: lei perde la testa

Carlo Conti, in lacrime in TV: “Cambiamo argomento altrimenti…”