Stop ai pori dilatati con la maschera astringente all’argilla!

I pori dilatati stanno alla pelle come presepe e albero stanno al Natale.

È infatti praticamente impossibile che anche solo una donna non presenti una dilatazione dei pori in quanto questo fenomeno dipende da troppi fattori: pelle grassa, scorretta pulizia del viso e scorretta alimentazione.

Fortunatamente però ci sono dei modi per ridurre la loro larghezza e, uno di questi, è quella di usare una maschera astringente all’argilla in quanto l’argille assorbe il sebo e l’acqua, riducendo così la dimensione dei vostri pori.

Fare un trattamento con una maschera argilla astringente è molto semplice: basta infatti applicarla sul viso – dopo esserselo sciacquato scrupolosamente – e lasciarla agire per una mezz’oretta o almeno finché l’argilla non inizierà a seccare a contatto con l’aria.

Dopo di che, si procede col sciacquarsi accuratamente il viso con acqua tiepida di modo da eliminare ogni residuo di argilla.

Questo efficacissimo rimedio va usato 1 o 2 volte a settimana ma, fate bene attenzione, non ridurrà in maniera definitiva la dimensione dei vostri pori ma lo farà gradualmente finché continuerete a usare l’argilla come maschera di bellezza.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-12-2015


Cosa regalare per la pensione ad una collega

Come fare sopracciglia affusolate