Come fare a lavorare il cernit e per quanto tempo cuocere questo materiale al forno? Vediamo un po’ qualche segreto del mestiere!

Il cernit è pasta modellabile, anzi, in realtà è una marca molto conosciuta in Italia. Come tutti gli amanti del fai da te sanno, funziona esattamente come il fimo, oppure come i suoi cugini: la plastilina e il das, ovvero serve a realizzare dei piccoli oggetti. Non avete mai visto quegli adorabili articoli di bigiotteria fatti a mano e cotti al forno?

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Ecco, si usa il cernit, svelato il motivo. Come dicevamo, con il cernit si spossono cuocere al forno gli oggetti, che diventeranno immediatamente duri e resistenti, pronti all’uso!

Come fare? Prima di tutto creiamo la nostra forma finale, orecchini, piccoli ciondoli o per i più bravi anche pupazzetti simpatici. Dopodiché usiamo la carta forno per foderare la base e mettiamolo nel forno. Per quanto tempo cuocere? La temperatura dev’essere di circa 100-130 gradi centigradi per 25 minuti. Ovviamente si deve non eccedere nella temperatura, perché si rischia di fare disastri.

Per quanto tempo lasciare in forno? Circa 25 minuti! C’è ovviamente una variabile, che dipende dallo spessore e la grandezza della creazione che ci apprestiamo a sfornare. Buone creazioni!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-12-2015


Come diventare personal shopper a New York

Come diventare personal shopper a Londra