Quanto fruttosio usare a dieta

Inizia la dieta? E allora vediamo quanto fruttosio è giusto usare durante un regime alimentare consigliato.

Come comportarsi con il fruttosio? Iniziamo col dire che il suo indice glicemico è basso se confrontato con il saccarosio.

Sappiamo anche che il fruttosio negli alimenti che assumiamo rallenta la velocità di assorbimento degli altri carboidrati a cui è associato. Il che è un bene, anzi, una manna dal cielo!

Ma cosa fare quando è troppo? Pensate che in eccesso di fruttosio si può andare incontro a meteorismo, mentre una nuova ricerca vuole che se si assuma in maniera eccedente, si abbia sempre più voglia di mangiare, ecco che ci si avvicina al sovrappeso – e in casi più sfortunati, al diabete.

Quanto fruttosio usare, dunque, durante la dieta? La quantità corretta varia dai 40 ai 50 g al giorno. Ovviamente si deve considerare anche il grado di attività fisica di ciascuno e il regime alimentare che si sta seguendo.  Cosa ci porta, dunque, a sforare? Non ce ne accorgiamo, ma spesso bere troppi succhi di frutta, mangiare dolci o altri cibi contenenti fruttosio ci porta a superare le dosi minime raccomandate.

E in quanto a frutta pura? Possiamo stare tranquilli, servono quasi due chili di fragole o un addirittura un chilo di banane per raggiungere il livello minimo!

ultimo aggiornamento: 01-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X