Sono di gran tendenza tra le vip ma piacciono anche alle ‘comuni mortali’. Ma quanto durano gli hair tattoo?

Gli hair tattoo sono l’ideale continuazione dei tatuaggi semipermanenti o di quelli dorati che la scorsa estate hanno fatto un successone e si sono visti su tantissime donne, famose e meno famose: ora la tendenza è tatuare anche i capelli, e per farlo come si deve bisogna ricorrere agli hair tattoo, come già ha pensato bene di fare la bellissima Kylie Jenner, sorellastra di Kim Kardashian e neo angelo di Victoria’s Secrets.

Gli hair tattoo sono alla portata di tutte le tasche, e sono facilissimi da applicare: il procedimento è lo stesso che seguivano le nostre mamme e le nostre nonne quando da piccole ci facevamo appiccicare il tatuaggio che trovavamo nelle patatine. Si bagna un pochino l’hair tattoo, e si va ad applicare sulla ciocca di capelli desiderata. Il risultato è una capigliatura di ispirazione a metà tra il look gipsy e quello boho, di grande effetto e molto molto fashion

Quanto durano gli hair tattoo?

Non tantissimo, giusto il tempo della messa in piega, e non rovinano la chioma. Ovviamente bisogna fare attenzione a non andarci sopra con la spazzola o il pettine, in quanto potrebbero venir via prima del tempo; in ogni caso, per eliminarli basta fare uno shampoo, e dei tatuaggi per capelli non si avrà più traccia. Facile, no? Perché non provare?


Quanto costa trattamento paraffina piedi

Come fare centrotavola rosso per Natale