Quanto dura gonfiore dopo distorsione alla caviglia

Info utili su come curare una distorsione alla caviglia

chiudi

Caricamento Player...

Distorcersi una caviglia è una cosa che capita di frequente a molte persone.

Nonostante non sia un infortunio grave, è molto invasivo in quanto il gonfiore che ne consegue proibisce di camminare in maniera corretta e provoca molto dolore.

La terapia da seguire per guarire completamente è quelle di rimanere a riposo finché il gonfiore non tende a migliorare, cosa che succede di norma dopo un paio di giorni.

Il riposo dev’essere accompagnato da applicazione di ghiaccio – 2 o 3 volte al dì per almeno 20 minuti – e, se possibile, è meglio tenere la gamba con la caviglia lesa sollevata.

Inoltre, per affrettare i tempi di guarigione, è utile applicare sulla caviglia distorta pomate antidolorifiche e antinfiammatorie come il “Voltaren” ed evitare assolutamente di camminarci sopra per non aggravare il gonfiore.

Infine, se il dolore è insopportabile, prendere antinfiammatori per via orale aiuta sicuramente ad alleviare i disturbi.