Quanto costano rose stabilizzate

Quando vedete delle rose stabilizzate direste che sono state appena raccolte in un giardino, ma in realtà la loro è una storia che dura da anni.

chiudi

Caricamento Player...

Le rose stabilizzate sono una vera innovazione. Spesso i fiori freschi dopo pochissimi giorni muoiono, quindi non vale la pena spendere tanto per un mazzo di fiori, quando in poco tempo saranno destinati alla pattumiera. Queste rose sono sottoposte ad un processo chimico che ne prolunga la durata, lasciando tuttavia invariato l’aspetto. Queste rose sembrano appena colte e mantengono il fascino tipico di un fiore vero privo di imperfezioni. Le rose stabilizzate sono sottoposte a questo processo, che di fatto le rende “mummificate”, fermandolo ad un processo di stasi che lo blocca alla situazione iniziale, non hanno quindi necessità alcuna di acqua e di luce, a differenza degli altri fiori. Una rosa stabilizzata si conserva per tanti anni: in alcuni casi anche quattro. L’importante è evitare gli elementi atmosferici in generale. Nemici assoluti delle rose in questione sono sicuramente l’acqua e l’umidità in generale, ma è bene tenerle lontane anche dalla luce diretta del sole per evitare che i petali si brucino. Le rose stabilizzate sono utilizzate come regalo, ma anche come bomboniera per varie cerimonie, magari posizionandole in un vasetto di vetro. Il costo delle rose in questione si aggira intorno ai 5 euro al pezzo, ma può arrivare anche a 12 euro per quelle di dimensione più grande. In genere questi fiori vengono venduti in serie di sei o di dodici. Potete reperire le rose molto facilmente su vari siti web, che a prezzi modici si occupano della stabilizzazione e provvederanno a inviarvi il tutto fino a casa. Dopodichè potrete godere della bellezza di questo fiore per tantissimo tempo.