Quanto costano abiti di Cristina Savulescu

Con la stilista romena Cristina Savulescu il festival di Sanremo è un ritorno agli anni ’20: pizzi, piume e perline.

chiudi

Caricamento Player...

Non solo le nuove promesse hanno fatto il loro esordio sul palco di Sanremo 2016 c’è stata anche tanta attesa per la coconduttrice di Carlo Conti che quest’anno è stata Madalina Ghenea, tra i tanti abiti che ha sfoggiato non è passato certamente inosservato quello tutto piume e perline firmato dalla sua conterranea Cristina Savulescu.

Indubbiamene questo abito ci ha fatto tornare indietro nel tempo riportandoci alla mente l’eleganza degli anni ’20.
Ma non si può riassumere il nome di una stilista del calibro di Cristina Savulescu con l’abito di una sola sera, anche se la serata in questione si è svolta al teatro Ariston, infatti oltre le piume e le perline c’è molto di più.

Navigando la rete abbiamo dunque scoperto che Cristina Savulescu è la regina dei pizzi, infatti nei suoi abiti ne usa tantissimo, il suo team infatti tratta un pregiatissimo e famosissimo pizzo francese lo Chantilly la cui trasparenza è unica nel suo genere impreziosito da chiffon di seta, perle e piume.

Negli abiti di Cristina Savulescu sono spesso presenti crinoline fatte a mano, corsetti e cinture e fasce elastiche riescono a garantire la libertà di movimento avvolgendo il tutto nella seta o pizzo fornisce un aspetto sofisticato ai suoi abiti che sono tra il principesco e il sensuale e non se ne può non notare l’eleganza e il buon gusto.

I loro costi sono variabili a seconda del materiale utilizzato e della lavorazione dei pregiatissimi tessuti vanno dai due ai cinque mila euro circa, per un abito che renderà la vostra serata indimenticabile.