Scopriamo insieme quanto costa una visita ginecologica privata.

Andare dal ginecologo è molto importante: farsi visitare a cadenza regolare e sottoporsi a tutti gli esami che lui ci prescrive ci aiuterà a prevenire eventuali patologie legate al nostro apparato riproduttivo che se trascurate potrebbero avere conseguenze preoccupanti.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

Ovviamente per evitare di incorrere in spese mediche molto elevate si cerca sempre di rivolgersi al Servizio Sanitario Nazionale, ma spesso vi sono delle liste d’attesa abbastanza lunghe, e se abbiamo un problema che dobbiamo risolvere il prima possibile dobbiamo rivolgerci necessariamente a un ginecologo privato.

Quanto costa una visita ginecologica privata?

Le tariffe sono abbastanza alte: una visita ginecologica in prestazione privata può costare dai 50,00 ai 180,00 euro, a cui si devono aggiungere poi i costi relativi agli esami che il medico potrebbe prescriverci: il Pap Test è l’unico compreso nel prezzo, ma in certi casi può costare 40 euro, mentre il tampone si paga sempre, dai 15 agli 80 euro. Se c’è bisogno di aggiungere un esame ecografico alla visita si dovranno aggiungere al prezzo di base dai 50 ai 180 euro, mentre per una colposcopia si dovranno spendere dai 60 ai 100 euro.

Ovviamente, tutte le tariffe sono indicative, e variano anche in base al prestigio del medico che si sceglie e alla zona in cui egli opera.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Come profumare i vestiti mentre si stira

Chi è modella Lineisy Montero