Scopriamo quanto costa l’ecografia alla tiroide, ghiandola responsabile di molte patologie relative alla nostra salute.

La tiroide è una ghiandola endocrina molto importante, in quanto il suo corretto funzionamento fa sì che il nostro organismo non subisca quegli squilibri ormonali responsabili di improvvisi sbalzi ponderali, amenorrea o metrorragia, perdita di capelli o eccessiva produzione pilifera, ansia e disturbi del sonno. Sottoporsi regolarmente a controlli mirati farà sì che tutte le eventuali patologie relative ad essa possano essere individuate e curate in tempo affinché la nostra salute non ne risenta in maniera eccessiva.

Uno degli esami più importanti in questo caso è dato senz’altro dall’ecografia alla tiroide: facile e veloce da effettuare, non è invasiva né dolorosa, non necessita di alcuna preparazione e vi si può sottoporre anche in gravidanza perché non utilizza radiazioni pericolose come i raggi x oppure radioattive, come accade invece per la scintigrafia. Si utilizza una sonda speciale che passata sulla parte da esaminare invierà tramite ultrasuoni a un computer ad essa collegato le immagini anatomiche che verranno poi stampate su carta o su pellicola.

Quanto costa l’ecografia alla tiroide?

Il costo di questo esame se svolto affidandosi al Servizio Sanitario Nazionale è di 28,45 euro; eseguito privatamente il prezzo sale a 60 euro.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-11-2015


Quanto costa ecografia pelvica con ticket

Come fare centrotavola verde per Natale