Vediamo quanto costa la tintura Refectocil per ciglia, per evidenziare le ciglia in maniera naturale o schiarire quelle divenute bianche per il sole o l’età.

A volte abbiamo bisogno di ‘dare un tono’ alle nostre ciglia, se le abbiamo lunghe ma molto chiare, se si sono schiarite al mare per il sole e la salsedine oppure se l’avanzare dell’età le ha rese bianche di pari passo coi nostri capelli. O ancora, possiamo decidere di tingere le ciglia e/o le sopracciglia per seguire una tendenza moda, come quella che negli ultimi tempi suggerisce ciglia molto folte e scure come nei primi anni 80 (vedi Cara Delevingne).

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

In tutti questi casi, può fare al caso nostro la tintura Refectocil per ciglia.

Disponibile in tubetto, come una normale tintura per capelli, ne vanno mescolati circa 2 cm da diluire con 15 -20 gocce di Refectocil Oxidant Creme, in vendita separatamente. Il tempo di posa varia dai 5 ai 20 minuti, in base all’intensità del colore o della schiaritura che si desidera avere. Quanto costa la tintura Refectocil per ciglia? Il tubetto ha un prezzo di circa 14 euro, a cui vanno aggiunti i 7,90 euro del Refectocil Oxidant Creme senza il quale la tintura non si può preparare. La tintura Refectocil per ciglia è disponibile in vari colori, tra i quali nero scuro o blu, grafite, marrone chiaro, naturale e castano.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-09-2015


Quanto tempo tenere la tintura per ciglia

Che cos’è la velaterapia